Il giorno si avvicina, dopo mesi ad attendere uno sviluppo significativo del meta di Hearthstone, è pronto ad approdare finalmente Mean Street of Gadgetzan, o in italiano “I Bassifondi di Meccania”. Prevista per la mezzanotte del 2 Dicembre, mentre il 1° verso le 7 pomeridiane sul suolo nord americano, quest’attesissima espansione porta con se 132 nuove carte, nuove meccaniche e sicuramente archetipi d’impatto pronti a stravolgere quello che per noi era il gioco fino ad oggi. In particolare vediamo la presenza di tre clan contrapposti: Kabala, Sgherri Torvi e Loto di Giada; rispettivamente per i trittici: Mago-Sacerdote-Stregone, Guerriero-Paladino-Cacciatore, Sciamano-Druido-Ladro.

Assieme all’annuncio della data è stata rilasciato un aggiornamento mirato a correggere vari piccoli problemi che affliggevano il gioco, oltre ad anticipare il nuovo scenario dedicato all’espansione, i nuovi card back futuri dedicati ai clan nelle prossime stagioni mensili e le nuove sfide; quest’ultime permetteranno, in via del tutto speciale dall’uscita di Bassifondi di Meccania, d’ottenere ben 6 buste in maniera completamente gratuita, in seguito all’utilizzo di un numero prestabilito di volte dei tre clan.

Siete anche voi carichi all’idea di mettere le mani su questa incredibile espansione? Noi si! Manca poco ormai, ma l’attesa spasmodica sta salendo alle stelle ogni giorno che passa. Potrebbe essere un gran momento per Hearthstone, una piccola rivoluzione in grado di stravolgere tutto quello che abbiamo visto finora, ma lo sapremo solo Venerdì. Nell’attesa vi facciamo rivedere lo splendido trailer dedicato a I Bassifondi di Meccania, buona visione!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: