L’ultimo numero di Weekly Famitsu porta in dote un articolo molto corposo comprendente le prime informazioni ufficiali relative a Dynasty Warriors 9.
Le dichiarazioni che volevano questo nuovo capitolo come una vera e propria rivoluzione sono ampiamente confermate: come già sappiamo la struttura del gioco sarà open world e la Cina dei Tre Regni sarà rappresentata da una mappa grande e unitaria.
La rivoluzione strutturale influenzerà in modo importante il gameplay, potremo infatti trovare nuove maniere per attaccare le truppe nemiche e pianificare assalti ai castelli rivali e le opportunità a nostra disposizione saranno veramente tante, nell’articolo si cita persino la possibilità di entrare nella fortezza senza farci notare e uccidere in modo stealth il bersaglio.
Il tempo e il meteo scorreranno in tempo reale, le diverse condizioni atmosferiche daranno bonus o malus a seconda dei casi; lo stesso sistema di combo è stato rivisto introducendo lo “State Combo”, un sistema di combattimento nel quale le mosse eseguibili varieranno in base alle condizioni dei nemici ed altri fattori.
Infine vi saranno una serie di azioni nuove come la possibilità di scalare le mura tramite rampino o usare nuovi tipi di armi a lunga distanza. Per ora il gioco è stato annunciato solo su PlayStation 4, si aspettano altre info.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: