Dalla mente del duo FLIPFLOPs, formato da Ginko e Yuki Takahata, nasce Darwin’s Game, un’opera molto particolare che prende in parte ispirazione, come si evince dal nome, dalla teoria Darwiniana sull’evoluzione delle forme di vita sulla Terra. Darwin’s Game è anche il nome dell’applicazione protagonista del manga, in cui le persone che ne prendono parte lottano per la sopravvivenza, facendolo sembrare tutto fuorché un gioco, con un’atmosfera carica di follia ed un evoluzione costante delle abilità a loro concesse per sovrastare gli avversari.

Cosa si nasconde dietro questa strana applicazione?

Un ringraziamento speciale all’editore Panini Comics per averci fornito i volumi per questo articolo.

darwins game coverTitolo: Darwin’s Game
Editore IT: Panini Comics (Planet Manga)
Autori: FLIPFLOPs
Volumi: 1 (in corso)
Prezzo: 4,50€ (Cad.uno)

 

 

 

 

Che il gioco abbia inizio!

La storia ruota attorno ad un misterioso gioco, chiamato Darwin’s Game. Una lotta per la sopravvivenza, dove il più forte, oppure semplicemente più furbo, può sopraffare l’avversario, in un gioco che punta ad evolvere i propri partecipanti in guerrieri senza pietà. Il protagonista delle vicende, Sudo Kaname, vi partecipa a causa dal suo caro amico Kyoda, da cui viene invitato poco prima di essere ucciso in uno scontro, con la vana speranza di venire salvato. Il giorno dopo in classe, il ragazzo aprì ignaro l’invito, venendo catapultato in un illusione in cui un serpente, uscito direttamente dallo schermo del telefono, lo morse dietro il collo; da lì tutto non sarà più lo stesso, dal manifestarsi di poteri inspiegabili, fino al venire coinvolto in questo gioco al massacro.

darwins-game-4269285

Follia e violenza digitale nel mondo reale

Tra Darwin’s Game ed altre opere di questo genere, su tutte Mirai Nikki, vi sono molti aspetti in comune, a partire dai protagonisti, fino ad arrivare al gioco psicologico che punta al massacro reciproco. Al momento non ci è pienamente chiaro dove questo gioco alla sopravvivenza andrà a parare, se per la conquista di un qualche potere, oppure a scopo “evolutivo”, andando a speculare dal nome di questo, ma quello che al momento è lampante è la volontà da parte degli autori di sfondare quella sottile parete che divide realtà dal virtuale, facendo si che un gioco qualunque, possa tramutarsi in un massacro senza precedenti. A questo va unito un aspetto psicologico non indifferente, dato che le persone a prenderne parte hanno tutte un motivo ed una personalità assai particolare. In primis il protagonista Kaname, partecipante involontario alla vicenda, parte con inconsapevolezza di ciò che lo circonda e del vero significato del gioco, facendolo sembrare inizialmente timoroso ed impaurito dagli avvenimenti che si susseguono; mentre per quanto riguarda gli altri possiamo notare chi lo fa per soldi, in modo tale da potersi permettere un regime di vita prima impensabile, chi per la gloria, in modo da dimostrare di essere il più forte, un modo per sentirsi vivo e carico di adrenalina, ma vi è pure chi lo fa per appagare la propria follia, potendosi scatenare senza catene.

Quello che salta subito all’occhio durante l’analisi di queste pagine è la facilità con cui la vicenda scorre, per quanto si parli soltanto del volume introduttivo, con fin troppe domande ancora che debbono trovare una risposta, ma è lampante, anche sotto esplicita dichiarazione degli autori, di quanto questa opera voglia essere adatta a tutti, quindi lineare e cruda, puntando più alla spettacolarità delle azioni, rispetto alla psicologia che vi è dietro. Questa cosa può essere vista allo stesso tempo sia come un lato positivo, che negativo, il giudizio soggettivo della cosa spetta soltanto al singolo lettore, in base al proprio gusto ed occhio critico.

darwins-game-2

Sangue da tutte le parti

Ed ora passiamo al disegno, che allo stesso modo delle opere di questi ultimi anni, è di pregevole fattura, con un tratto pulito e ben definito, espressioni marcate e l’effetto del sangue ben reso. Oltre a questo è possibile carpire immediatamente dalle espressioni dei personaggi ritratti, quale sia l’atmosfera del manga, un mix di incredulità e paura, delle persone che ancora non hanno ben conscio ciò in cui sono incappati, andando a miscelarsi con una follia generale dilagante, dove gli individui riescono a fondare alla perfezione la propria indole con la natura del gioco. Un lato negativo, riscontrato soltanto nel primo volume per cui non è detto sia un fattore comune dell’intero manga, è la mancata cura delle ambientazioni, tutte molto banali e scarne di particolari, andando a concentrarsi solamente sulle espressioni dei personaggi, trascurando di conseguenza il resto.

Per quanto riguarda Planet Manga invece possiamo essere soddisfatti, l’edizione economica da 4.50€ riesce a fare il suo sporco lavoro, nonostante la qualità della carta e copertina non siano minimamente paragonabili, per motivi facilmente intuibili, ad opere come Osama Game, ma tutto sommato più che accettabile. Anche il test dell’inchiostro post lettura viene superato a pieni voti, data la presenza di più grigi che neri nelle tavole, il lavoro di assorbimento dell’inchiostro da parte della carta è certamente facilitato, lasciandoci solo pochissime tracce sulle dita, cosa sempre piacevole da constatare.

darwins game

Darwin’s Game, sin dal suo inizio, pare un’opera molto interessante, che si ispira per ambientazione e struttura a tanti capolavori che si sono susseguiti nell’ultimo decennio, ma questi spunti, al contrario della sola copiatura, sono assai positivi, dato che, ci auguriamo, possa prendere il meglio da altri manga, per creare un mix qualitativamente superiore. Per noi giudicare il grado di qualità è praticamente impossibile, le basi ci sono, l’atmosfera ed i personaggi anche, quindi non ci resta che sperare su una narrazione solida e ben delineata, ma è un qualcosa che potremo valutare  solo alla fine di questo viaggio. Quindi, in conclusione ve ne consigliamo l’acquisto, a patto che apprezziate questa natura un po’ folle, anche se rimane a tutti gli effetti una lettura leggera adatta a tutti.

Darwin's Game - Volume 1
Idea interessanteLettura leggera che scorre facilmentePersonaggi interessanti
Ambientazioni anonimeMolte somiglianze con altri manga del genere
7.5Voto
Reader Rating 0 Votes
0.0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: