L’analista Micheal Pachter, secondo una recente stima, sostiene che i prezzi delle attuali piattaforme Sony non siano competitivi con il prossimo futuro in casa Microsoft. Poiché i prezzi attuali di Xbox One sono uguali a Play Station 4 e che l’innovativa Xbox X costerà solo 100 dollari in più, non sarebbe una buona mossa per Sony lasciare le sue console allo stesso prezzo attuale con un confronto di prezzi-prestazioni ineguale. Per cui, per Patcher, entro Natale il prezzo potrebbe abbassarsi di 150 dollari in meno, periodo che andrebbe a grande vantaggio della casa Sony. Xbox X uscirà il 7 novembre 2017.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: