Nell’ultimo periodo abbiamo potuto testare con mano molti prodotti targati Klim, di qualsiasi tipo e dimensione, rimanendo sempre molto soddisfatti di ciò che avevamo davanti. Oggi è il turno della loro nuova tastiera meccanica, la Klim Domination, un prodotto ideato solamente per il Gaming, nel tentativo di fornire al consumatore un’ottima qualità di realizzazione ad un prezzo abbastanza contenuto. Essendo in un periodo storico dove l’illuminazione RGB è diventato quasi un must dei device da gaming, Klim non è voluta essere da meno, inserendo led facilmente personalizzabili secondo il gusto di ogni singolo videogiocatore.

Detto questo, sarà a livello dei colossi concorrenti nel campo delle tastiere da gaming?

KlimDominator5

 

Una tastiera meccanica senza l’utilizzo di alcun driver

Uno degli aspetti principali di questa tastiera è l’assenza di un qualsiasi software o driver di configurazione, consentendoci di collegarla ad un qualsiasi dispositivo, vecchio o nuovo che sia, evitando problemi di possibile incompatibilità, per cui riesce già solo con questa “feature” ad allargare notevolmente il bacino dei potenziali acquirenti. Fattore interessante, visto che essendo un dispositivo studiato esclusivamente per il gaming con la sua struttura meccanica, può non interessare a chi la userebbe per lavoro di ufficio o per produrre un qualsivoglia testo, dato che, come tutte quelle del genere, risultano essere scomodo a lungo andare nella digitazione.

Mentre se lo vediamo solo per l’aspetto per cui è nata, allora possiamo elogiarne l’estrema funzionalità, con un input molto rapido e preciso, senza la possibilità di errore, riuscendo completamente a soddisfare quelle che sono le necessità di un potenziale acquirente. Unendo a questo una struttura non ingombrante, lasciando quindi spazio di movimento al mouse, che come sappiamo risulta essere fondamentale avere un certo spazio per potersi muovere nella maggior parte dei videogiochi competitivi.

I vantaggi di una meccanica sono lampanti sin da subito, molti li abbiamo accennati pocanzi, ma c’è da aggiungere anche una velocità maggiore nella digitazione, riuscendo a migliorare le prestazioni in molti titoli in cui è richiesta una serie rapida di pressioni, anche in tasti differenti. Mentre gli svantaggi, conclamati dall’utilizzo dello Switch Blu come stile di costruzione, riguardano per di più la rumorosità, fatta volutamente così ed è per questo, oltre per quello discusso precedentemente, che non è un prodotto consigliato a chi vuole farne un utilizzo esterno al gaming.

Come ultimo fattore interessante da prendere in considerazione è senza dubbio la qualità dei materiali, facendo risultare il dispositivo molto massiccio e resistente, dal peso di circa 1,26KG assieme ad cavo rivestito per evitare possibili usure in grado di ledere all’input dei comandi, oltre al USB placcato in modo tale da avere una trasmissione migliore possibile. Ricordiamo infine che i prodotti Klim sono garantiti cinque anni, per cui lo possiamo definire un acquisto senza alcun rischio.

KlimDominator3

Una marea di combinazioni RGB

Come dicevamo poc’anzi, non vi è la presenza di alcun driver o software ad accompagnare il prodotto, di conseguenza ci viene da chiedere: e se non salvasse la nostra combinazione preferita, obbligandoci ogni volta a reinserirla? Possiamo rassicurarvi che non è così, l’ultimo setup scelto rimarrà attivo sul dispositivo, anche scollegandolo dal computer. L’assenza di un software di personalizzazione non è un male alla fine dei conti, specialmente se si considera come Klim ha ovviato al “problema”, inserendo una serie di comandi per modificare facilmente l’illuminazione, partendo in primis con la pressione del tasto FN per poi utilizzare uno dei secondari per completare la procedura, ma cosa possiamo effettivamente fare? In primo luogo abbiamo un’ottima mole di animazioni, dalla wave, al pulse, fino ad altre veramente particolari, risultando numericamente superiori a molti concorrenti, unendo in aggiunta la possibilità di aumentare o diminuire la luminosità nel caso ci desse fastidio. Ma non è finita qui, per la maggior parte delle combinazione potremo scegliere noi il colore tra quelli presenti e la gamma è notevole, anche se non vasta come si poteva sperare, ma per ovvi motivi non è stato possibile inserirne un numero troppo elevato. In ogni caso possiamo anche qui rassicurare i potenziali interessati, dato che l’intensità del colore e la qualità del led è decisamente alta, facendo un’ottima figura una volta impostata secondo il nostro gusto.

Infine è giusto citare un aspetto decisamente interessante tra tutte le combinazioni possibili, ossia quella di azzerare totalmente l’illuminazione per poi scegliere noi quali tasti illuminare, questo in determinati giochi o situazioni può essere decisamente utile, per evitare di sbagliare pulsanti in un dato gioco o per facilitare la memoria fotografica.

KlimDominator4

In conclusione

Siamo davanti all’ennesimo piccolo gioiello di casa Klim, un prodotto ideato e creato solo per il gaming, con l’idea di portare nelle case di tutti un device in grado di fare la differenza, se si vuole fare del gaming una questione più seriosa o competitiva. In questo Klim Domination risulta un obiettivo centrato, visto la sua precisione nell’input dei comandi, assieme ad una dimensione contenuta ed un’ampia gamma di personalizzazioni per far si che la nostra tastiera, nel caso la compraste, risulti unica rispetto a tutte le altre ed è un fattore da non sottovalutare. Assieme a questo aggiungiamo l’assenza di software o driver a controllare la tastiera, per cui a qualsiasi dispositivo la collegheremo manterremo intatto il nostro setup di configurazione, molto comodo se per qualsivoglia motivo dovremo più volte spostarla, anche collegandola a computer differenti. In conclusione possiamo sicuramente consigliare questa Domination, visto i pregi elencati in precedenza, non ne rimarrete delusi, a patto che la prendiate esclusivamente per il gaming, dato che, come tutte le tastiere meccaniche, pecca di comodità per una scrittura prolungata come può essere la stesura di un testo e simili.

Link Amazon

Klim Domination
Input rapido e precisoSenza software o driver di installazioneCompatta e resistenteIlluminazione di qualità e completamente personalizzabile
Adatta esclusivamente per il gaming, come ogni tastiera meccanicaAbbastanza rumorosa a causa dello Switch Blu
8.8Voto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: