Vi avevamo anticipato che FuRyu aveva ben due annunci importanti inerenti a The Caligula Effect, titolo uscito già in occidente e oriente su PlayStation Vita.

Andando per ordine il primo annuncio è quello dedicato all’anime, che vede protagonista le vicende del titolo già uscito su PlayStation Vita, quindi insieme agli annessi personaggi.

L’altro annuncio riguarda il remake per PlayStation 4 realizzato con l’Unreal Engine 4. Il titolo si chiamerà The Caligula Effect: Overdose ed avrà una serie di contenuti inediti qui sotto riportati.

Trailer di gioco

Nuova protagonista Femminile

Caligula-Overdose-PS4-FemaleIl nuovo personaggio femminile è doppiato da Miyuki Sawashiro e avrà delle scelte differenti rispetto al personaggio maschile, inoltre si relazionerà in modo differente rispecchiando il carattere del personaggio stesso.

 

Nuovo motore grafico e interfaccia totalmente rinnovata

Caligula-Overdose-PS4-UE4Il motore grafico è cambiato, il remake è realizzato completamente con l’Unreal Engine 4. Anche l’interfaccia grafica ha subito un restyling per adattarsi all’home console.

Nuova Route “Forbidden Musician Route” e nuovi finali

Caligula-Overdose-PS4-NuovaRuoteQuesta Route è una storia totalmente inedita, dove sarà possibile approfondire un misterioso segreto riguardante i musician. Il titolo inoltre è stato arricchito da finali multipli.

Nuovi Alleati si aggiungono in Overdose

Caligula-Overdose-PS4-NuoviAlleatiCon l’avvento di Overdose, pure nuovi alleati arrivano sul titolo. La prima è Ayana Amamoto doppiata da Maria Nagawa, l’altro è Eijin Biwasaka doppiato da Kenji Akabane.

Due nuovi temibili Musician

Caligula-Overdose-PS4-Musician
Due nuovi e temibili Musician fanno il loro debutto su overdose. Al momento sappiamo che la prima si chiama Kusanashi e avrà le canzoni composte da Pinokopii, mentre il ragazzo si chiama Stork ed ha le canzoni curate da DECO*27.

Il buon The Caligula Effect: Overdose sarà disponibile in terra nipponica a partire dal 17 Maggio 2018 in esclusiva PlayStation 4.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: