Newssenza categoria

Il nuovo Alienware 13 segna l’arrivo del primo notebook VR da 13”

Il nuovo Alienware 13 segna l’arrivo del primo notebook VR da 13”

  • Le prestazioni VR rese possibili da GPU NVIDIA della serie GeForce GTX 10
  • Dotato di processori Intel Core quad core H-Series, il nuovo Alienware 13 offre un aumento di prestazioni del 51% passando da Core i5 a Core i7[1]
  • Tra le opzioni di schermo un display QHD OLED con tecnologia touch
  • Materiali nobili enfatizzano prestazioni e raffreddamento, e tra le funzionalità standard vi sono la videocamera a infrarossi che supporta Windows Hello e il software di eye-trackingTobiiAware

Milano, 18 novembre 2016 – Alienware presenta il primo notebook VR da 13”. Potente, portatile e con un prezzo interessante, Alienware 13 potenzia la grafica grazie alla famiglia di GPU NVIDIA GeForce GTX 10-Series che permettono ai gamer di godere di esperienze VR immersive e PC gaming ai massimi livelli di dettaglio. L’innovativo uso di materiali rende il nuovo design più robusto e duraturo, ma anche più sottile rispetto alla generazione precedente. Gli elementi di progetto gamer-first assicurano una migliore gestione termica, mentre il design degli speaker, l’output audio e le zone di illuminazione dinamiche rendono l’esperienza con l’Alienware diversa da qualunque altra. Alienware 13 sarà disponibile dal 15 novembre a €1.479, con display OLED opzionale a €2.079.

Alienware 13

Il più piccolo notebook Alienware vanta diversi miglioramenti, il più significativo dei quali la capacità di abilitare esperienze VR. L’Alienware 13 segna il debutto dell’azienda nei notebook sotto i 14” con processore Intel Core quad core H-Series che può assicurare prestazioni ancora più elevate con la tecnologia AlienwareDynamicClockingin attesa di brevetto. Le nuove CPU e GPU NVIDIA possono quintuplicare le prestazioni grafiche a risoluzioni 4k rispetto al precedente Alienware 13 e un display OLED da brivido con tempi di risposta tipici pari a 1ms garantisce una grafica eccezionale[2]. I nuovi notebook Alienware adesso dispongono di videocamera a infrarossi che supporta la tecnpologia di riconoscimento facciale biometrica Windows Hello, con il software di eye-trackingTobii (videocamera add-on necessaria per funzionalità di tracking in game). Alienware desidera offrire nuovi livelli di esperienza e funzionalità senza eguali, così come una durata della batteria infinita in movimento. I miglioramenti al design comprendono il passaggio dalla precedente generazione di batterie da 51 watt-ora a una batteria agli ioni di litio da 76 watt-ora, una delle capacità più elevate mai inserite in un notebook da 13”[3].

Le opzioni LCD spaziano da HD (TN), FHD (IPS) e QUD OLED con tecnologia touch. In partnership con Samsung, l’Alienware 13 OLED con tecnologia touch è il primo notebook gaming a essere dotato di display OLED (organic light-emittingdiode). Sempre più diffusa in televisori, smartphone e altri device, la tecnologia OLED offre un contrasto pari a 100.000:1 e una saturazione del colore praticamente infinita, compreso il trueblack non possibile con altri schermi.

Ingegnerizzato per i gamer

Celebrando i suoi 20 anni, la focalizzazione sui gamer è il marchio del successo di Alienware. Come per i recenti Alienware 15 e 17, il nuovo Alienware 13 integra una cerniera hinge-forward per prestazioni maggiori e una migliore ventilazione. L’uso inventivo di materiali come l’alluminio anodizzato, l’acciaio e il rame assicura maggiore robustezza, minore spessore e migliore gestione termica sia per la CPU che per la GPU. La nuova tastiera AlienwareTactXintriduce una nuova gamma di LED RGB per una migliore illuminazione dei tasti e 2,2mm di gaming grade travel rinforzato con il metallo per una durata fino a 10 milioni di tocchi. Un nuovo design degli altoparlanti include smart-amp che monitorano le onde audio, abilitando l’uso di dell’intero margine termico dello speaker per un suono più forte.

Altre opzioni di gaming

L’Alienware Graphics Amplifier è progettato per spingere il gameplay mobile a velocità supersoniche come plug-in dei notebook Alienware; piccolo a sufficienza per essere infilato in una borsa standard, ma abbastanza potente per trasformare il mobile gaming in un’esperienza desktop, il Graphics Ampè la corsia preferenziale verso il gaming 4k e oltre. 

Alienware 15 e 17

L’Alienware 13 rappresenta una versione piccola ma potente dei suoi fratelli più grandi, i modelli da 15” e 17”. Equilibrando prestazioni e portabilità, il nuovo Alienware 15 mid-size è per coloro che desiderano il meglio dei due mondi.Il nuovo Alienware 17 è il gaming notebook per eccellenza con un’enfasi su dimensioni dello schermo, performance e immersione complessiva.

Prezzo e disponibilità

Il nuovo Alienware 13 è configurabile in base alle proprie esigenze ed è disponibile dal 15 novembre. Tutti i dettagli suoi nuovi Alienware sono disponibili all’indirizzo www.alienware.it.

 

[1]Sulla base di test interni Dell a ottobre 2016 con benchmark 3DMark for Windows Time Spy test, dell’Alienware 13 con processore Core i5-6300HQ e 8GB di memoria DDR4 rispetto all’Alienware 13 con processore Core i7-6700HQ e 16GB di memoria DDR4. Le performance variano in base a configurazione, uso, e variabilità di produzione.

[2]Sulla base di test interni Dell a ottobre 2016 con benchmark 3DMark Ultra 4K Fire Strike test, di Alienware 13 R2 con Core i7-6500U, NVIDIA GeForce GTX 960M, e 16GB di memoria DDR3 rispetto a Alienware 13 R3 con Core i7-6700HQ, NVIDIA GeForce GTX 1060 e 16GB di memoria DDR4. Le performance variano in base a configurazione, uso, e variabilità di produzione.

[3]Watt-ora non è un’indicazione di durata della batteria.

Tags

Emanuele Cevoli

Amante di videogiochi e non solo, tutto quello che è informatico attira la sua attenzione, ma anche Anime e Manga non sono da meno. Sin da piccolo è abituato a giocare un po' di tutto, ma gli action-adventure la fanno da padrone.

Lascia un commento

Close