News

Suda51 avrebbe delle idee innovative per il prossimo Super Mario

In un’intervista ad IGN, Suda51 dichiara come sarebbe Super Mario nella mente del creativo produttore. Molti conosceranno già Suda, stravagante per i suoi titoli che lasciando un ampio margine di innovazione, possono attrarre chi vuole un gioco che “passa subito ai fatti senza mezzi termini” e che lascia un’esperienza gradevole per il lavoro sul level design. Questa sembrerebbe essere un po’ anche l’intenzione per un futuro Super Mario, se “mi venisse data l’opportunità”, così afferma Suda scherzando sul fatto che ci sarebbe più sangue in giro. Approfondendo sulla sua idea, infatti, Suda immagina che la fase iniziale del gioco si svolge con un viaggio di Mario e Luigi che finisce con la sparizione di Luigi. Così, Bowser e Mario uniscono le forze con una minaccia ancora più forte per riportare indietro il fratello del protagonista. Non sarebbe la prima volta che i due lavorano insieme, ma le intenzioni forse meno fantasiose riguardanti il gameplay e un cambiamento di rotta che si discosta molto dall’originale della serie, non sembra convincere. Nintendo da sempre cambia poco della storia, ma riesce ad inserire quelle piccole innovazioni che aumentano una buona esperienza per il vecchio platform che si adegua ai tempi graficamente.  D’altra parte, sicuramente, ciò non sarà quello che apparirà nel prossimo titolo, Mario Odyssey, tuttavia c’è una grande possibilità che il nuovo titolo in sviluppo per Switch di Suda potrà introdurre delle features riguardanti il mondo di Super Mario. Infatti, questo era già successo con un titolo maturo come Bayonetta e il suo seguito, ciò sembra plausibile anche per No More Heroes’ Travis Touchdown. Ci chiediamo però se le recenti idee di Suda potranno in qualche modo invece avere uno sviluppo nel nuovo No More Heroes, dove avrebbe maggiore possibilità di rendere reali i suoi progetti.

Lascia un commento

Close