News

Unreal Engine 4 e l’ingegno di Gearbox daranno vita ad un seguito di Borderlands

La sorpresa arriva dal boss di Gearbox Software, Randy Pitchford, alla GDC. Egli si sofferma a lungo sull’aspetto dimostrativo di ciò che viene visto e in quanto tale non si tratterebbe di un vero e proprio videogioco. Esso rappresenterebbe ciò che bisogna aspettarsi nel prossimo futuro dalla software house e in particolare per Borderlands. Innegabile, infatti, la somiglianza allo stile del suddetto gioco, potenziato graficamente da ciò che ci si aspetterebbe dall’attuale generazione. Infatti d’altra parte la tecnologia mostrata darà vita ad un eventuale Borderlands 3, dallo stile unico ma più “reale” e “complesso”, dice Pitchford. Il video che mostra il teaser è disponibile su Twitch. Inoltre il direttore artistico di Borderlands 2, Scott Kester, ritornerà nello stesso ruolo in Borderlands 3. Avremo ulteriori notizie presto, vista la conferma dello sviluppo, non abbiamo, tuttavia, speculazioni riguardo a possibili date ma sicuramente il lancio del gioco avverrà come in passato per le console Sony e Microsoft, incluso un rilascio per PC.

Lascia un commento

Close