News

EA risponde alle critiche in merito alla politica scelta delle microtransazioni in Star Wars: Battlefront II

Dopo le numerose accuse che hanno nominato pay-to-win il nuovissimo Star Wars: Battlefront II, EA ha risposto una volta e per tutte alla vicenda che ha scatenato un grosso polverone tra i videogiocatori.

Ecco quanto dichiarato: “Ci saranno tantissimi contenuti al lancio e molti altri in arrivo attraverso i servizi online, ma continueremo a modificare i meccanismi di progressione per dare agli utenti un forte senso di soddisfazione man mano che esploreranno i contenuti di Star Wars: Battlefront II. Fra le altre cose, stiamo studiando quotidianamente la media dei crediti guadagnata da ogni utente ed effettueremo costanti modifiche per assicurarci che le sfide rimangano coinvolgenti, soddisfacenti e naturalmente sbloccabili attraverso il semplice gameplay.”

Tags

Lascia un commento

Close