Come immagino ben saprete, Bungie ha deciso di annullare il terzo Streaming dedicato all’Espansione “La Maledizione di Osiride” per raccontare con un Post sul loro sito i cambiamenti che hanno deciso di adottare in merito alla claudicante Economia di Gioco.

Prima di passare all’analisi di ciò che comporteranno questi fantomatici miglioramenti, vorrei analizzare (soprattutto da fruitore e fan di Destiny) la strategia(?) comunicativa dello Studio di Sviluppo con sede a Seattle.

 

Strategie Mal-Comunicative

L’utenza è avvelenata. Ovunque spunti fuori l’argomento Destiny 2, che sia un Forum, un gruppo su Facebook o sotto una Notizia riguardante il titolo, non si trovano altro che lamentele e improperi nei riguardi della gestione del prodotto. E non si tratta di quelle classiche discussioni dove c’è l’Hater di turno che vuole fare l’alternativo e critica il Videogioco Commerciale del momento, no, perchè se anche gli utenti che hanno sempre difeso a spada tratta il gioco inveiscono, qualche domanda gli Sviluppatori se la devono porre.

Io non credo che Bungie stavolta sia stata spinta da Activision a tagliare contenuti (come palesemente avvenuto con il primo Destiny), anzi penso che la Software House abbia proprio sbagliato i calcoli sul “Sistema di Progressione” e sull’ottenimento delle ricompense.

Ma ciò che preoccupa maggiormente. è che sembra che non abbiano ancora compreso quale sia il reale problema, come vedremo a breve.
E’ evidente che gli Sviluppatori sono in uno stato confusionale. La scelta di annullare lo Streaming di questa Settimana in favore di un anonimo Comunicato sul Blog risulta incomprensibile anche sforzandosi.

Bungie aveva il dovere di metterci la faccia e dimostrare ai suoi utenti che tiene realmente ai loro Feedback.

destiny-2_anteprima

Tre di Ori e Armi Prodigiose

Veniamo dunque ai miglioramenti ideati dalla Software House e che entreranno in vigore in due tranche distinte.

Partiamo dai cambiamenti che verranno messi in atto dal 5 Dicembre, giorno del rilascio de La Maledizione di Osiride.

Le Modifiche subiranno una riorganizzazione nella loro componente di ricerca e costruzione. L’armaiolo ora venderà 3 Mod casuali, che ruoteranno ogni 24 ore e saranno acquistabili al costo di frammenti leggendari e componenti per modifiche. Smontare “modifiche comuni” (quelle blu per intenderci) donerà “Pezzi di Armatura” e una piccola possibilità di rilasciare Componenti per le modifiche, utili per craftare le Mod Leggendarie.

Verranno aggiunti poi dei Decori per le Armature, che si appaieranno agli Shader in fatto di personalizzazione estetica del nostro Guardiano; esse verranno sbloccate compiendo delle taglie per ognuna delle Fazioni presenti in gioco (quindi anche Avanguardia, Stendardo di Ferro, Crogiolo, etc).

Infine, verranno attuati una serie di cambiamenti legati all’ottenimento di Pegni di Fazione delle varie attività, semplificando ulteriormente il lavoro di Farming (le conclusioni le tiriamo alla fine).

Dal 12 Dicembre invece, arriveranno dei miglioramenti un pò più interessanti, che potrebbero donare anche leggera varietà in più in fatto di Costruzione del proprio Personaggio.

Tutti i venditori porteranno in dote Pezzi di Equipaggiamento e Armi, in modo tale da poter acquistare un componente specifico utile alla nostra Build e il Criptarca venderà Engrammi Leggendari, un pò come accadeva in Destiny 1.

A Partire dal 15 Dicembre invece, Xur apporterà due sostanziali modifiche al suo Campionario; torneranno infatti i “Tre di Ori” che, per una durata di 4 Ore, aumenteranno  la possibilità di droppare Engrammi Esotici. Inoltre, l’Agente dei Nove venderà anche degli Engrammi Predestinati, che daranno la possibilità (una volta a settimana) di ottenere un Esotico mancante alla propria collezione, ad un costo di 97 Frammenti Leggendari.

Concludiamo con la novità sicuramente più interessante, ovvero le “Armi Prodigiose“. Queste, saranno un Upgrade delle nostre armi Leggendarie e permetteranno, oltre di avere un contatore delle uccisioni sia in PVP che in PVE, di ottenere un “+10” ad una delle Statistiche (come Impatto, Maneggevolezza, Stabilità, etc) dell’arma, che sarà Rerollabile.

Bungie ha anche dichiarato che arriveranno moltissime altre novità e migliorie a partire da Gennaio, come migliori ricompense per le attività Autorevoli e soprattutto una ristrutturazione della Componente PVP, con l’arrivo delle Partite Private e Classificate nel Crogiolo.urielprodigiosadestiny2

Un Futuro Nebuloso

Analizzando questi primi cambiamenti che verranno apportati all’Economia del titolo, si denota facilmente una cosa: Bungie non ha assolutamente capito dove sia il problema.

Gli Sviluppatori non hanno percepito che allo stato attuale tutto è ottenibile troppo facilmente, che le semplificazioni adottate per venire in contro ad una certa tipologia di utenza stanno facendo si che lo zoccolo duro abbandoni il titolo, oltre a quella stessa utenza che tanto lo avrebbe mollato comunque.

Il fatto che molti dei cambiamenti apportati siano atti ad un’ulteriore facilitazione dell’ottenimento di armi e armature, non fa che preoccuparmi ulteriormente.

I Tre di Ori della durata di 4 ore è pura follia con l’altissima percentuale di rilascio degli Esotici attuale. Ottenere più pegni di Fazione e gli Engrammi Predestinati (per citare due esempi) rischiano di “rompere” letteralmente il gioco e di ritrovarci a Natale con tutti i Personaggi “Maxxati“, senza più uno scopo come già avviene attualmente.

Ormai mancano pochi giorni e poi metteremo mani a La Maledizione di Osiride, sperando che costituisca un nuovo inizia per la rinascita che meriterebbe la Creazione di Bungie.

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: