News

Le due nuove IP di Platinum Games non subiranno lo stesso destino di Scalebound

All’incirca un anno fa, Microsoft annunciava la chiusura ufficiale del progetto Scalebound, Action-RPG affidato ai Platinum Games, talentuoso Team di Sviluppo a cui dobbiamo, tra le altre cose, Bayonetta e tutta la parte di Gameplay di Nier: Automata.

Lo studio fondato da Kamiya è attualmente al lavoro su due nuove IP (oltre a Bayonetta 3 in esclusiva per Nintendo Switch) e a quanto pare ha intenzione per la prima volta di pubblicare in autonomia questi due nuovi Progetti, senza l’ausilio di altri Publisher esterni.

In questo modo gli Sviluppatori nipponici, oltre ad avere piena libertà creativa in fase di sviluppo, non rischierebbero di ritrovarsi nuovamente con un progetto castrato o cancellato, come nel caso dell’Esclusiva Microsoft.

 

Tags

Davide Dell'Edera

Avventuriero nostalgico ed appassionato di Cinema e Serie TV. Amo i Videogames a 360°, con una spiccata predilezione per le trame articolate e i dialoghi ben scritti.

Lascia un commento

Close