Venti anni fa Wild Guns per Snes era considerato un vero e proprio cult del genere shooter. Ora Natsume Inc. propone su Nintendo Switch Wild Guns Reloaded, versione completamente rimasterizzata dell’originale, ma avrà superato la prova del tempo?

Un western fantascientifico

Come da tradizione dei giochi arcade del passato, la trama di Wild Guns Reloaded è estremamente semplice. Dovremo fermare un pericoloso ricercato e la sua banda, composta da fuorilegge e improbabili robot da guerra.

Superato un primo stage introduttivo, avremo la possibilità di affrontare i successivi in qualsiasi ordine, fino ad affrontare quello finale una volta completati i precedenti.

Wild Guns Reloaded Screenshot

Un’azione sparatutto d’altri tempi

Il gameplay di Wild Guns Reloaded è rimasto immutato rispetto al passato, riproponendo su una piattaforma moderna la stessa esperienza di tanti anni prima.

Dei quattro personaggi giocabili, Clint e Annie presentano uno stile di gioco identico, armati di un fucile semiautomatico con cui uccidere i nemici e potenti bombe con cui eliminare tutti i bersagli sullo schermo.

Bullet e Doris, novità di questa remastered, invece presentano alcune, piccole modifiche: il primo è accompagnato da un drone che punterà automaticamente ai bersagli dentro il suo ampio mirino; la seconda lancerà diverse granate, in numero e potenza proporzionati alla durata della pressione del tasto di fuoco.

Wild Guns Reloaded Screenshot

I diversi livelli sono composti da due aree nelle quali potremo muoverci lateralmente per evitare gli attacchi che arrivano dallo sfondo, separate da due mini boss. L’ambiente reagisce ai nostri colpi, mostrando i danni subiti e rivelando talvolta bersagli, premi o potenziamenti nascosti.

A conclusione di ogni stage, invece, ci aspetterà un potente boss finale, spesso accompagnato da diversi nemici secondari che fungeranno da distrazione.

Rispetto alla versione originale, sono stati aggiunti inoltre due nuovi livelli con le relative boss fight.

Wild Guns Reloaded Screenshot

È inoltre presente una modalità Boss Rush, dove ci troveremo ad affrontare una dopo l’altra tutti i boss del gioco, con un timer a scandire il tempo impiegato.

Una vera sfida da affrontare in gruppo!

Il livello di difficoltà è altissimo anche selezionando l’opzione più semplice, tanto che i principianti potrebbero sentirsi respinti dal gioco stesso. Finendo tutte le vite sarà game over, ma è presente una modalità per principianti che permette di giocare con vite infinite.

Si sente comunque la mancanza di un tutorial che spieghi le meccaniche di gioco: infatti l’unica forma di spiegazione è nascosta all’interno delle opzioni. Un giocatore che si approccia per la prima volta al gioco pertanto potrebbe trovarsi nel vivo dell’azione senza conoscere nemmeno i comandi.

In multiplayer locale l’esperienza cambia, diventando non più semplice eliminare in fretta tutti i nemici sullo schermo, ma anche divertente da condividere con qualche amico. Nintendo Switch esalta questo aspetto del gioco, rendendo possibile giocare in coppia in qualsiasi momento, utilizzando un solo joycon a testa.

Wild Guns Reloaded Screenshot

Ultimi cenni tecnici sul gioco

Tutti gli sprite e gli scenari sono stati rifatti in alta definizione, pur rimanendo fedeli allo stile 16-bit originale e non si scende mai sotto i 60 fps. Dalle opzioni è inoltre possibile regolare sia il rapporto d’aspetto, sia le dimensioni della schermata di gioco, in base alle proprie preferenze.

La colonna sonora è stata completamente rimasterizzata, tuttavia per i più nostalgici è stata messa la possibilità di sbloccare la soundtrack retrò.

Nonostante l’elevatissimo livello di sfida e la presenza della leaderboard online garantisca una buona longevità per i giocatori più accaniti, il prezzo di 29.99€ per la versione digitale e 49.99€ per quella fisica è un po’ troppo elevato per la quantità di contenuti offerti se non ricadete in quella categoria.

Wild Guns Reloaded Screenshot

Conclusioni su Wild Guns Reloaded

Per i nostalgici e per gli appassionati del genere, Wild Guns Reloaded è un buon acquisto che presenta un’esperienza a tratti brutale, ma capace di regalare soddisfazioni e risvegliare ricordi.

I giocatori fuori da queste nicchie possono passare una manciata di ore molto impegnative affrontandolo da soli, dei momenti divertenti e piacevoli in compagnia, anche se a un prezzo un po’ troppo elevato per l’esperienza offerta.

Potete acquistare la versione digitale di Wild Guns Reloaded a questo link.
La versione fisica è invece disponibile a questo link.

Wild Guns Reloaded
Nuovi personaggi che aggiungono varietà al gameplay, nuovi boss e stageColonna sonora originale rimasterizzataLeaderboard online dei punteggiDivertente da giocare in cooperativa con gli amici
manca un tutorial efficace per i giocatori inespertiè rivolto soprattutto ad una ristretta nicchia di appassionatiil prezzo è troppo elevato per i contenuti offerti
7.5Voto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: