Avete perso Dunkirk al cinema? Volete rivedere IT nella penombra di casa vostra? Il momento migliore per fare tutto ciò è dal 7 al 13 maggio nel corso dei ‘Digital Movie Days’, giorni durante i quali sarà possibile acquistare o noleggiare le ultime novità Warner Bros. a prezzi scontati sulle migliori piattaforme digitali.

Basterà accedere ad una delle piattaforme che partecipano ai Digital Movie Days ed in pochi passaggi noleggiare a 1,99 euro o acquistare a soli  5,99 euro una delle novità Warner Bros. in promozione.  Lo spettacolo inizia immediatamente sul proprio dispositivo preferito: Smart TV, PC, Tablet, Smartphone, PS4, Xbox, Apple TV o Chromecast! Partner dell’iniziativa di Univideo tutte le principali piattaforme tra cui: Chili, Google Play,  iTunes, Microsoft Store, Premium Play, Rakuten TV, Sky PrimaFila, TIMvision e Youtube.

I grandi successi Warner Bros. che partecipano ai Digital Movie Days sono:

DUNKIRK – Dal regista Christopher Nolan (“Interstellar”, “Inception”, la trilogia de “Il cavaliere oscuro”) arriva l’epico thriller d’azione “Dunkirk”. “Dunkirk” inizia con centinaia di migliaia di truppe britanniche ed alleate circondate dalle forze nemiche. Intrappolate sulla spiaggia con le spalle rivolte verso il mare, le truppe si trovano ad affrontare una situazione impossibile mentre il nemico si stringe intorno a loro. Il cast corale e multigenerazionale di “Dunkirk” comprende Fionn Whitehead, Tom Glynn-Carney, Jack Lowden, Harry Styles, Aneurin Barnard, James D’Arcy e Barry Keoghan, con Kenneth Branagh, Cillian Murphy, Mark Rylance e Tom Hardy.

IT – Il thriller horror della New Line Cinema, IT, diretto da Andy Muschietti (“La madre”), è tratto dall’omonimo romanzo popolare di Stephen King, che da decenni terrorizza generazioni di lettori. Il film racconta la storia di sette giovani emarginati di Derry, Maine, che si autodefiniscono il Club dei Perdenti. Ognuno di loro è stato escluso dalla società per un motivo o per l’altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto… e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico predatore muta forma, che non possono fare altro che chiamare It.

JUSTICE LEAGUE – Animato da rinata fiducia nell’umanità e ispirato dall’atto altruista di Superman, Bruce Wayne si avvale dell’aiuto della nuova alleata, Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più grande. Insieme, Batman e Wonder Woman si adoperano alacremente per trovare e reclutare un team di metaumani destinato a contrastare questa riaffiorata minaccia. Ma, nonostante l’aver formato una lega di eroi senza pari composta da Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e The Flash, potrebbe essere già troppo tardi per salvare il pianeta da un assalto di proporzioni inimmaginabili.

TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI – Viviana e Modesto sono sposati… ma non tra di loro. Incoscienti e innamorati, si ritrovano uniti da una passione incontrollabile. La loro relazione fatta di attrazione, schermaglie, risate e incontri clandestini nella camera di un B&B, approda dall’analista che, seppur spiazzato nel trovarsi di fronte una coppia clandestina, accetterà l’incarico. Un’immersione nei sentimenti che nascono dal timore, che quasi tutti abbiamo provato almeno una volta, di affidarci all’amore e all’impulso di cambiare vita

GEOSTORM – E se, all’indomani di oltre un decennio di disastrosi eventi climatici, finalmente trovassimo un modo per controllare Madre Natura e le sue invettive? Quando un catastrofico cambiamento climatico mette in pericolo la sopravvivenza stessa della Terra, i governi del mondo si uniscono dando vita a “Project Dutch Boy”: una rete satellitare globale che circonda il pianeta dotata di tecnologie geoingegneristiche volte a prevenire disastri naturali. Dopo aver protetto efficacemente la Terra per due anni, qualcosa inizia ad andare storto. Il compito di correggere il programma non funzionante prima che il pianeta sia travolto da una “geotempesta” ricade su due fratelli ormai in cattivi rapporti (Gerard Butler, Jim Sturgess).

POVERI MA RICCHISSIMI – Torna la famiglia Tucci, sempre più ricca e sempre più cafona ma con una passione nuova: la politica. Ai Tucci l’ostentazione del lusso non basta più, hanno capito che la vera svolta è il potere. E così decidono di indire un referendum che permetta al loro paesino di uscire dall’Italia, dichiararsi Principato indipendente e proporre così nuove leggi. Una vera e propria “Brexit Ciociara”, un Principato a conduzione familiare con a capo un uomo dalla pettinatura improbabile, un solido conto in banca, ma soprattutto molto ignorante: Danilo Tucci, l’unico leader al mondo che fa più gaffes di Donald Trump.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: