News

Svelati nuovi dettagli sul gameplay di My Hero One’s Justice

Bandai Namco ha svelato nuovi screenshot e dettagli sul gameplay di My Hero One’s Justice, gioco picchiaduro ispirato al popolare manga My Hero Academia.

My Hero One's Justice
Uno dei nuovi screenshot col protagonista dell’opera, Deku

Le “unicità” del sistema di combattimento di My Hero One’s Justice

Come nel manga da cui trae ispirazione, tutti quanti i personaggi avranno delle abilità peculiari denominate “Unicità“. Mentre nell’opera originale le Unicità costituiscono i loro superpoteri, in questo gioco daranno loro dei particolari vantaggi e mosse speciali.

Il sistema di combattimento si baserà su un sistema carta-sasso-forbice:

  • le “Hero Combo” sono normali colpi molto veloci eseguibili con la semplice pressione del tasto d’attacco;
  • i “Counter Attack” sono in grado di annullare le Hero Combo, parando e attaccando contemporaneamente;
  • i “Guard Weak Point Attack” sono in grado di spezzare la difesa dell’avversario e non possono essere bloccati da i Counter Attack, ma sono molto lenti e lasciano scoperti contro le rapide Hero Combo.

Sono inoltre presenti due tipi di mosse speciali: le “Tecniche Unicità“, attacchi che sfruttano l’unicità del nostro personaggio e possono avere effetti diversi se usate in aria, e le “Tecniche Plus Ultra“, ovvero le mosse finali.

My Hero One's Justice
Screenshot di Deku mentre esegue la sua Tecnica Plus Ultra

Inoltre, sono presenti diverse altre meccaniche:

  • la “Parata Perfetta“, come suggerisce il nome, entrerà in gioco se premeremo il tasto di guardia all’ultimo secondo. In questo modo, il nemico rimarrà immobile per qualche istante vulnerabile ai nostri attacchi. Normalmente in aria non è possibile difendersi, a meno di non utilizzare una Parata Perfetta;
  • il “Guard Break” entrerà in gioco che romperemo la guardia del nemico sulla difensiva, attraverso una serie di attacchi leggeri o un Guard Weak Point Attack.
  • colpendo numerose volte in successione l’avversario, sarà possibile farlo entrare in uno stato di Stordimento, per cui sarà vulnerabile finchè non si sarà ripreso;
  • infine, lanciando il nemico contro una parete, si potrà iniziare un attacco Wall Rush, in cui si combatterà su una superficie verticale.
My Hero One's Justice
L’anti-eroe Stain mentre esegue una Parata Perfetta

Tre studenti della UA si uniscono alla lotta

Sono infine stati svelati ulteriori dettagli sulle Unicità degli ultimi tre personaggi svelati.

Kyoka Jiro possiede l’unicità Earphone Jack, che le consente di trasmettere vibrazioni e onde sonore tramite gli auricolari che ha sui lobi. In battaglia ciò le permette di attaccare a medio e lungo raggio, oltre che posizionare trappole che sfruttano la vibrazione sul terreno.

Fumikage Tokoyami è accompagnato da Dark Shadow, un clone mostruoso completamente fatto d’ombra. Durante gli scontri potremo scegliere tra la “modalità Solo”, in cui lo spirito attaccherà l’avversario mentre Tokoyami rimane a distanza di sicurezza, e la “modalità Team”, in cui entrambi combatteranno in sincronia.

Infine Eijiro Kirishima, grazie al suo Indurimento, non tentennerà di fronte agli attacchi avversari, ottenendo una sorta di hyper armor. Questo stato potenziato tuttavia ha un tempo limite, e non lo rende invulnerabile ai danni.

Di seguito, alcuni screenshot di questi personaggi mentre usano le loro Unicità:

My Hero One’s Justice uscirà il 23 agosto in Giappone per Playstation 4 e Nintendo Switch. In occidente uscirà quest’anno in data da destinarsi, per le stesse console oltre che per Xbox One e Pc (Steam).

Trailer di annuncio del gioco:

Fonte: Gematsu

Volete rimanere aggiornati su questo gioco e altri titoli? Registratevi sul nostro canale notizie di Telegram per poter rimanere sempre sulla cresta dell’onda per quanto riguarda anime, film, videogiochi e tanto altro!

Tags

Alberto Marcuzzi

Amante dei videogiochi di ogni genere fin dalla tenera età, è inevitabilmente attratto dai titoli provenienti dalla terra del Sol Levante. Quando inizia un nuovo gioco, non è soddisfatto finché non ne ha sviscerato tutte le meccaniche.

Lascia un commento

Close