FeaturedRecensioniVideogames

Sonic Mania Plus – Recensione

Il porcospino blu torna sugli scaffali con una riedizione dell’acclamato Mania intitolata Sonic Mania Plus, scopriamo insieme tutto ciò che ha da offrire.

L’annuncio di Sonic Mania di qualche anno fa arrivò come un fulmine a ciel sereno visto che nessun fan si aspettava un ritorno al classico stile dei primi giochi della saga. Ma mai scelta fu più azzeccata di quest’ultima: Sonic Mania si dimostrò essere esattamente ciò che serviva all’ormai storica serie di videogiochi dedicati a Sonic e amici, risollevando un brand che sembrava ormai non riuscire più a cogliere nel segno. Con un ritorno alle sue estreme origini grazie ad un gameplay ed uno stile grafico dal sapore retrò, il gioco fu un successo di critica a livello mondiale, conquistando l’amore di tutti i fan.

Il gameplay di Sonic Mania Plus è rimasto praticamente invariato rispetto al titolo originale del 2017, salvo l’aggiunta di qualche ritocco riguardo alcuni nemici da affrontare e alcune migliore di bilanciamento nelle boss fight. L’aggiunta di maggiore spessore è possibile trovarla nell’introduzione di Mighty e Ray, due nuovi personaggi giocabili che non si vedevano da tanto tempo all’interno della saga. Mighty è un armadillo che ha la capacità di schiantarsi al suolo in modo tale da poter sconfiggere i nemici facilmente, mentre Ray è uno scoiattolo volante che ha l’abilità di planare per poter sorvolare avversari e ostacoli. Entrambi i piccoli animali si sono rivelati essere un’aggiunta particolarmente apprezzabile, visto che riescono a regalare un esperienza differente di gioco, stimolando in questo modo la rigiocabilità del titolo.

Sonic Mania Plus recensione
Mighty e Ray

Inoltre è stata aggiunta una nuova modalità intitolata “Bis” che a differenza della modalità principale, ci permette di utilizzare tutti i vari personaggi del gioco a patto di averli sbloccati durante i vari livelli. La modalità Bis permette di ripercorrere le ambientazioni della storia classica, ma con alcune differenze. Infatti saranno presenti ostacoli, trappole e puzzle da superare posizionati in modo tale da rendere più ardua la sfida. Le modalità “Competizione” e “Crono” sono state invece aggiornate: la prima di queste è passata dal poter essere giocata da un massimo di due giocatori, ad un massimo di quattro. Mentre per quanto riguarda la modalità Crono troviamo la possibilità di poter registrare e salvare i replay delle nostre performance.

Sonic Mania Plus recensione

Conclusioni

Sonic Mania Plus si conferma essere un eccellente titolo, con un level design curato a livello maniacale, un art direction impeccabile e uno stile retrò che è capace di fare felici tutti gli appassionati del porcospino blu più famoso del mondo. Il tutto accompagnato da una fantastica colonna sonora che riesce a rievocare gli anni ’90. I difetti di questo titolo sono davvero pochi (fra cui troviamo un paio di boss fight a mio avviso un po’ troppo frustanti) e nel complesso rimane un titolo assolutamente da provare. Sonic Mania Plus è un must per chi si è perso il titolo originale uscito lo scorso anno, mentre per chi è già in possesso di Sonic Mania è possibile eseguire l’upgrade alla versione Plus comprando il DLC dal costo di 4.99 Euro.

[amazon_link asins=’B07BMYWDQ6,B07CCZXHVV,B07CCZYG6Z’ template=’ProductCarousel’ store=’GameIndustry’ marketplace=’IT’ link_id=’c76730e6-932d-11e8-818a-41ba7f6e53c5′]

Mattia Incoronato

Classe '98, appassionato fin da piccolo da videogiochi e tecnologia, studente universitario presso la facoltà di informatica di Camerino. Patito della DC Comics, del cinema e del rap italiano.

Lascia un commento

Close