Analizziamo il ventesimo episodio di Steins;Gate 0, adattamento animato dell’omonima Visual Novel. Volete un analisi di tipo diverso? Date un’occhiata a quelle scritte dai nostri amici di Open The Steins;Gate Italia.

Quanto riportato include alcuni spoiler sulla puntata, vi consigliamo quindi di leggere solo dopo la visione di quest’ultima.

Sinossi ventesimo episodio di Steins;Gate 0

Un inizio molto confuso, una Tavola Rotonda con tutti i membri, volti familiari ma strani e immersi nell’oscurità.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 kurisu okabe

Kurisu viene in mente ad Okabe

Okabe si risveglia in un posto remoto in rovina, nient’altro che desolazione e rovine, si sente emaciato e stanco. Uscendo per prendere una boccata d’aria, viene attaccato da due misteriosi soldati che gli intimano di identificarsi. Fortunatamente interviene una ragazza, cioè Suzuha, per salvarlo uccidendo i due uomini.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 suzuha

Suzuha nel futuro

Quest’ultima scorta Okabe in un locale sotterraneo segreto e vi accede con una parola d’ordine “Moe Moe per te”. All’interno trovano Daru del futuro, quindi stiamo proprio parlando del 2036! Ma come si è arrivati dal momento del salto temporale al 2036?

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 daru futuro 2036

Un Daru più sciupato del 2036

A quanto pare, hanno fallito proprio quel salto temporale, comportando il passare delle 48 ore massime necessarie per salvare Mayuri. Per rimediare, si progetta una nuova macchina del tempo e la creazione di Valkyrie, una organizzazione segreta. Purtroppo, in un futuro più vicino Okabe è stato catturato e torturato, riducendosi in uno stato pietoso e quasi morente.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 Luka e Faris

Luka e Faris hanno imparato ad “arrangiarsi”

Al contrario di quanto sapevamo, Okabe non è mai morto, anzi è stato conservato fino al momento del recupero dei suoi dati mnemonici, avvenuto proprio nel 2011. Non tutto è calmo fuori, Luka e Faris sono stati attirati in una trappola e devono trovare come uscirne vivi, in soccorso arrivano Suzuha, Daru ed Okabe.

Luka si offre come esca, ma ne esce gravemente ferito, sul punto di morire incontra il suo maestro Okabe e tira l’ultimo respiro soddisfatto di averlo rivisto dopo così tanto tempo.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 Luka morte

Anche in fin di vita Luka riesce a farsi forza

La puntata si chiude con una riflessione sulle parole di Suzuha, finalmente Okabe ha capito cosa serve. Daru e Maho gli parlano ancora, ma stavolta Okabe ha deciso di ricorrere nuovamente alla Time Leap Machine.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 Maho e Daru

Maho e Daru nel futuro

Il vero Gehenna

Nel 2036 si esaurisce una buona parte di quanto detto in merito alla serie, cioè che si predilige un tono più cupo e malinconico rispetto a Steins;Gate. Come visibile con la morte di Luka, non si ha nessuna reazione particolarmente esagerata dai Labmem del futuro, a causa della freddezza sviluppata in quei tempi ardui del futuro.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 Gehenna's Stigma 2036

La fine di tutto

Come se ciò non bastasse, il mondo è in bilico a una incessante guerra che coinvolge le principali potenze mondiali alla costante ricerca della macchina del tempo. Con queste premesse possiamo affermare che il 2036 altri non è che il risultato naturale di tanti fattori, tra cui l’operato di Leskinen, che hanno portato a questa celebrazione del male.

La ricorsione ciclica

L’anime in effetti abbandona molto l’aspetto della ricorsione che caratterizza fortemente la novel. Steins;Gate fa del tenta e ritenta il suo punto di forza, per illustrare l’importanza delle scelte e di come si possano ripercuotere più volte sulla realtà.

In questo caso abbiamo assistito ad una unione dei vari finali per spiegare maggiori dettagli sulla serie, integrando bene l’opera originale. In ogni caso, il concetto del ripetersi degli eventi si può evincere anche dalla connessione dei vari eventi, anche se non allo stesso modo di un gioco vero e proprio.

Un’occhiata al lato tecnico

Doppiaggio come sempre eccelso, specialmente per Miyano, il doppiatore di Okabe che in molti conosceranno anche per altri e numerosi ruoli.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 2036 rovina

Ennesimo paesaggio opprimente

Possiamo notare come al solito una particolare cura verso l’ambientazione, in questo caso futuristica ma non troppo, dato che sono essenzialmente rovine. Questo concetto rispecchia anche il vuoto interno di Okabe ad inizio episodio, e trasmette l’idea del dubbio amletico riguardo le sue azioni.

Non segnaliamo nulla di rilevante in ambito animazione, si mantiene il livello dello scorso episodio.

Coerenza con l’opera originale

Questa puntata di Steins;Gate 0 adatta uno dei finali necessari per ottenere la True End nel gioco, cioè Promised Rinascimento. Tuttavia, si registrano alcune modifiche non da poco, specialmente nella narrazione.

Diverso il punto di arrivo nel futuro, che non parte da quel punto della trama ma da un altro totalmente diverso! Anche il punto in cui Okabe si risveglia è differente, e dobbiamo rifarci all’episodio 4 che abbiamo recensito tempo fa. In realtà, il nostro scienziato pazzo si sarebbe dovuto risvegliare sommerso da una pila di corpi carbonizzati ed il percorso fangoso che percorre non è altro che un fiume di sangue nell’opera originale.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 kagari visual novel

Trigger per Promised Rinascimento, basta una scelta per non finire in Recursive Mother Goose (già visto nell’anime come finale di Kagari)

Non a caso, il finale Gehenna’s Stigma riprende questo concetto dei corpi carbonizzati e del sacrificio umano, per presagire l’orrore della guerra che aspetta questo attrattore.

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 Luka morte visual novel

La morte di Luka nella Visual Novel

Luka ha subito un cambio radicale, non solo ha ricevuto più spazio, glorificando la sua morte, ma è anche stato assoggettato a un restyling radicale facendolo apparire molto più maturo di prima!

Inoltre, i ricordi di Okabe nella Visual Novel sono diversamente trasferiti nel futuro, infatti si era creato un backup dei suoi ricordi nel 2011, sui quali poi si è attivato il Reading Steiner.

To be continued…

Il risveglio atteso da tanto tempo, il ritorno della fenice Hououin Kyoma!? Riuscirà Okabe a ripristinare la situazione e ritornare alla sua cara vecchia epoca? Tutto questo nell’episodio 21!

Analisi ventesimo episodio Steins;Gate 0 Hououin Kyoma

La fenice Hououin Kyoma!?

E voi cosa ne pensate del ventesimo episodio di Steins;Gate 0? Ricordiamo che è in vendita su Steam la Visual Novel originale, già sbarcata su Sony nel 2016. Segnaliamo inoltre la versione PS Vita! Ne consigliamo caldamente l’acquisto e la recensiremo non appena possibile!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: