Guide & SoluzioniMonster Hunter Generations Ultimate

Guida ai Kinsetti di Monster Hunter Generations Ultimate

Una delle armi più particolari di Monster Hunter Generations Ultimate sono i Kinsetti. Questi grossi insetti in dotazione ai falcioni insetto infatti hanno un loro mondo di statistiche, tecniche per potenziarli ed evoluzioni unico.

In questa guida, ci dedicheremo prima a comprendere il loro funzionamento, per poi scoprire i segreti di tutti quanti i loro percorsi evolutivi.

Il funzionamento dei Kinsetti

Kinsetti Monster Hunter Generations Ultimate

Benché siano sempre in coppia con un falcione insetto, i Kinsetti vengono considerati come una vera e propria arma a sé. Infatti possono essere potenziati in modo indipendente dall’altra metà dell’arma, e presso la cassa oggetti possono essere spostati da un falcione all’altro.

Le loro statistiche fondamentali sono tre: Forza, Peso e Velocità. La prima influisce sul danno del Kinsetto nel momento in cui colpisce il mostro, a prescindere dall’attacco dell’arma principale.

La velocità influenza quando velocemente viaggia il Kinsetto. Dato che quando lo lanciamo viaggia sempre per lo stesso tempo prima di fermarsi, la sua velocità influenza indirettamente anche la distanza percorsa.

Il peso determina quanta resistenza possiede, che influisce sulla sua capacità di rimanere sospeso in volo dopo aver terminato lo slancio iniziale. A differenza di quanto credono in molti, tuttavia, non influisce sulla durata di tale slancio, e quindi sulla distanza percorsa. Se si equipaggia lo stile ombra, inoltre, tale statistica non verrà considerata dal gioco, ed il Kinsetto consumerà tutta la sua resistenza nel momento in cui viene lanciato.

Kinsetti Monster Hunter Generations Ultimate

Ma non finisce qui! Tutti i Kinsetti, escluso quello base, possiedono infatti delle abilità associate, consultabili in qualsiasi momento tra le informazioni dell’arma. Quelle nella prima colonna influenzano le capacità del kinsetto, rendendolo più o meno reattivo ai comandi o dotandolo di proprietà speciali. Nella seconda colonna invece sono elencati dei buff speciali che potrà applicare al proprietario a seconda dell’estratto raccolto, che vanno da una maggiore durata del bonus dell’estratto ad potenziamenti all’affinità o all’attacco!

Infine è da notare che esistono due famiglie di Kinsetti, taglio e colpo. Ognuno applica il tipo corrispondente di danno, rendendo possibile il taglio delle code o lo stordimento dei mostri col Kinsetto. Nel menu di scambio dei Kinsetti non è possibile assegnarne di tipo taglio a falcioni che ne possiedono di tipo colpo, e viceversa.

Come funziona l’evoluzione?

Kinsetti Monster Hunter Generations Ultimate

Presso qualsiasi fabbro, cercando di migliorare un falcione insetto, ci troveremo davanti un menu unico. Avremo infatti la scelta tra potenziare l’arma secondo il metodo classico, potenziare il Kinsetto, nutrirlo oppure spostarlo da un’arma all’altra.

Scegliendo di nutrirlo, potremo scegliere il tipo di cibo da dargli. Le ambrosie possono dotare il Kinsetto di un attributo elementale mentre i nettari possono aumentare una delle tre statistiche di base, e sono fondamentali per poter scegliere il percorso evolutivo finale.

Nel menu di selezione dei nettari con cui nutrire il kinsetto, possiamo notare alcune cose: in basso a sinistra un diagramma che riporta lo stato delle 3 statistiche base. Appena craftata l’arma, saranno tutte quante al livello 1. Direttamente sopra, ci saranno 5 slot vuoti, che ci mostreranno quali nettari staremo impiegando ogni volta prima di consumarli. Al centro ritroveremo le 3 statistiche, affiancate da altrettante barre vuote.

Kinsetti Monster Hunter Generations Ultimate
In questa immagine, il kinsetto è già stato nutrito con alcuni estratti, ma il livello di nessuna delle sue statistiche è ancora salito

Ogni nettare fornirà un punto nella statistica corrispondente, ed una volta raggiunti 10 punti, quella statistica aumenterà di livello: possiamo vedere quanti punti mancano ad una statistica per salire di livello dalle 3 barre sopra il diagramma, che si riempiranno nutrendo il Kinsetto. Combinando i nettari con gli estratti larva e paralarva, saranno in grado di fornire rispettivamente 5 e 10 punti con un solo nettare!

Potremo nutrire il Kinsetto con massimo 5 nettari contemporaneamente, ma una volta consumati potremo ricominciare a nutrirlo immediatamente.

Una volta potenziate le statistiche per 3 volte (non cambia se 3 volte la stessa oppure più statistiche), potremo far salire di livello il Kinsetto. Tornando al menu precedente e selezionando Evolvi Kinsetto, potremo farlo salire di livello consumando i materiali richiesti o, se avremo soddisfatto i requisiti minimi di livello e statistiche, potremo evolverlo in una forma differente. Questo processo verrà quindi ripetuto finchè il nostro Kinsetto non raggiungerà il livello 12, il massimo possibile.

Kinsetti Monster Hunter Generations Ultimate
Un kinsetto al livello 12. Dal diagramma vediamo che ha forza 15, peso 5 e velocità 19.

Tempo di evolverli tutti!

Il livello delle statistiche ci aprirà diversi percorsi evolutivi.

Dopo aver portato il Kinsetto al livello 3 ci troveremo dinanzi la nostra prima scelta: portarlo al livello 4, o trasformarlo in una tra tre forme alternative. Tenete presente che finchè fate salire di livello il kinsetto, non vi precluderete del tutto nessun percorso evolutivo, ma una volta trasformato non potrete tornare indietro. Fino al livello 6, inoltre, un ulteriore percorso evolutivo ci sarà precluso.

Kinsetti Monster Hunter Generations Ultimate

Se sceglierete di evolvere il kinsetto in una delle 3 forme disponibili, in futuro vi ritroverete una scelta simile: far salire di livello quella forma, a partire dal livello 6 scegliere tra altre due forme alternative, oppure aspettare il livello 9 per sbloccare una forma ulteriore. Se evolverete il kinsetto in una delle due forme sbloccate al livello 6, a partire dal livello 9 avrete sempre la possibilità di evolverlo nella forma finale.

Attenzione però: ogni forma ha dei requisiti minimi legati alle statistiche per poter essere accessibile, a prescindere dal livello del kinsetto. Se ogni statistica non raggiunge il livello minimo richiesto, dovremo potenziarla prima poter accedere a quell’evoluzione.

Il quarto percorso evolutivo, ottenibile solo trasformando il Kinsetto base di livello 6 o superiore, non ha ulteriori evoluzioni. Al livello 9, tuttavia, sbloccherà un’abilità aggiuntiva.

Nella galleria qui di seguito potete vedere tutti i Kinsetti della famiglia taglio, affiancati dalle abilità speciali che fornisce ogni forma. Nella didascalia troverete i livelli minimi che deve possedere ogni statistica perchè tale evoluzione sia disponibile.

Se al momento di compiere l’evoluzione non ritrovate tutte le abilità indicate nelle immagini, non preoccupatevi. Alcune di esse vengono infatti sbloccate solo col Kinsetto al livello 9, e sono già presenti nella figura allo scopo di mostrarvi in anticipo quel Kinsetto al suo massimo potenziale.

Ricordate infine che i Kinsetti colpo sono identici alla famiglia taglio, eccetto nell’aspetto e nel nome delle singole forme.

Come sempre vi invitiamo a iscrivervi a Monster Hunter Italian League, il gruppo numero uno in Italia di Monster Hunter e a seguire la pagina de La taverna del Cacciatore.

[amazon_link asins=’B07CXFK8PX’ template=’ProductCarousel’ store=’GameIndustry’ marketplace=’IT’ link_id=’3c9002c3-ba54-11e8-8690-5fcc5543fa91′]
Tags

Alberto Marcuzzi

Amante dei videogiochi di ogni genere fin dalla tenera età, è inevitabilmente attratto dai titoli provenienti dalla terra del Sol Levante. Quando inizia un nuovo gioco, non è soddisfatto finché non ne ha sviscerato tutte le meccaniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close