L’Heisei Anisong Grand Prix premia Evangelion per la sigla più influente degli ultimi trent’anni

L’Heisei Anisong Grand Prix ha nominato ufficialmente, Cruel Angel’s Thesis, come sigla di apertura più conosciuta degli ultimi 30 anni, la sigla di Neon Genesis Evangelion ha condiviso il premio con la canzone Agape sigla di apertura di Ufo Ultramaiden Valkyrie, serie per nulla conosciuta da noi, ma molto famosa nella patria orientale.

   Molti altri anime famosi vincono in altre categorie

Insieme al premio per la sigla più importante degli ultimi 30 anni, sono nominati 3 vincitori per le altre categorie che sono suddivise in anni di seguito i premi 1989 al 1999;

Migliore performance

  • Cruel Angel’s Thesis di Yoko Takahashi (Neon Genesis Evangelion OP)
  • Mezase Pokémon Master di Rica Matsumoto (Pokémon OP1)
  • Moonlight Densetsu di Dali (Sailor Moon OP1)

Migliore Canzone

  • CHA-LA HEAD-CHA-LA di Hironobu Kageyama, testi di Yukinojo Mori (Dragon Ball Z OP1)
  • Rinbu Revolution di Masami Okui, testi di Masami Okui (Utena OP1)
  • Turn A Turn di Hideki Saijou, testi di Rin Iogi (Turn A Gundam OP1)

Migliore Composizione

  • Tank! di The Seatbelts, composta da Yoko Kanno (Cowboy Bebop OP)
  • We Are! di Hiroshi Kitadani, composta da Kōhei Tanaka (One Piece OP1)
  • Yūsha-ō Tanjō! di Masaaki Endo, composta da Kōhei Tanaka (GaoGaiGar: King of the Braves OP)

Migliore Arrangiamento

  • Blue Water di Miho Morikawa, arrangiamento di Joe Rinoie & Masaki Suzukawa (Nadia – Il mistero della pietra azzurra OP1)
  • Ultra Relax di Tomoe Shinohara, arrangiamento di Takkyu Ishino (Il giocattolo dei bambini – Rossana OP2)
  • What’s Up Guys? di Shinnosuke Furumoto ed Megumi Hayashibara, arrangiamento di Toshiro Yabuki (Bakuretsu Hunter OP1)

Migliore canzone cantata dal doppiatore

  • Give a reason di Megumi Hayashibara (Slayers Next OP)
  • Platinum di Maaya Sakamoto (Card Captor Sakura OP3)
  • JUST COMMUNICATION di TWO-MIX (Gundam Wing OP)

Miglior Characters Song

  • Ojamajo Carnival!! di MAHO-DO (Doremi OP)
  • Totsugeki Love Heart di FIRE BOMBER (Macross 7)
  • My Heart Iidasenai, Your Heart Yashikametai” di the Goddess Family Club (Oh, mia dea! OAV)

Migliore canzone d’artista

  • Sekai ga Owaru Made Wa di WANDS (Slam Dunk ED)
  • Yuzurenai Negai di Naomi Tamura (Magic Knight Rayearth OP)
  • Yūki 100% di Hikaru Genji (Nintama Rantaro OP)

Miglior Canzone Creata

  • Hajimete No Chu di Anshin Papa (Kiteretsu Daihyakka OP4)
  • FLY ME TO THE MOON di CLAIRE (Neon Genesis Evangelion ED)
  • Zettai Unmei Mokushiroku di Suginami Children’s Choir (Utena)

Migliore canzone Cinematografica

  • Eternal Wind ~ Hohoemi wa Hikaru Kaze no Naka di Hiroko Moriguchi (Mobile Suit Gundam F91)
  • Itoshisa to Setsunasa to Kokorozuyosa to di Ryoko Shinohara con Tetsuya Komuro (Street Fighter II: The Animated Movie)
  • Tamashii no Refrain di Yoko Takahashi (Neon Genesis Evangelion: Death & Rebirth)

Premi Speciali

  • Butter-fly di Kouji Wada (Digimon Adventure OP)
  • Sobakasu di Judy & Mary (Rurouni Kenshin OP1)
  • Yakusoku no Tochi e di Hiroko Kasahara (Patlabor: The Movie)

Votati dal pubblico

  • Kimi ga Suki da to Sakebitai di BAAD (Slam Dunk OP1)
  • Catch You Catch Me di Gumi (Card Captor Sakura OP1)
  • 1/3 no Junjō na Kanjō di Siam Shade (Rurouni Kenshin ED3)

Sono stati nominati anche i vincitori dagli anni 2000 al 2009 e dal 2010 fino al 2019.

Fonte: Anime News Network

Se volete darci suggerimenti, o scambiare opinioni su videogiochi, anime, serie tv e tanto altro, potete unirvi alla nostra community e registrarvi sul canale notizie di Telegram, per essere sempre sulla cresta dell’onda!

 

Avatar

Appassionato di cultura Videoludica e animazione, in particolare predilige i giochi di stampo orientale. Apprezza molto quando un titolo dà la giusta importanza sia a gameplay, trama e grafica senza però eccedere troppo in nessuno di essi.

0 Comment

Leave a Reply