Monster HunterMonster Hunter World: IceborneNews

Monster Hunter World: Iceborne – le novità dall’E3

Diverse novità su Iceborne presentate da Ryozo Tsujimoto

Capcom, presente all’E3 con Monster Hunter World: Iceborne, ha mostrato alcune piccole novità destinate a modificare radicalmente il gioco. Vediamole insieme, partendo dalla presentazione della nuova città, Seliana.

Seliana, città nella neve

Seliana è il nome della nuova base della commissione di ricerca, mostrata dettagliatamente nella live Capcom. La base è molto più grande della vecchia Astera, e presenta tutte le strutture già presenti con l’aggiunta della Centrale a Vapore. Girando per Seliana è stata mostrata la modalità panoramica, attivabile anche in quest, permetterà di zoomare liberamente la visuale.

La Centrale a Vapore

Già annunciata con il primo trailer, la centrale a vapore è una novità di Seliana. E’ una struttura gestita dai Felyne degli amici (Cacciaprede) e dal Wyverniano del centro di coordinamento, ottenendo combustibile si potrà usare la centrale per ottenere oggetti.

Il combustibile si ottiene completando le missioni o scambiandolo dagli NPC del gioco. Nella live si sono visti alcuni oggetti famigliari, già presenti nel G Rank degli altri titoli: Polveri di Vita e Buoni Gourmet.

Nuovi mostri piccoli, i Wulg

I Wulg sono nuovi Wyvern Zannuti che si potranno usare come mezzo di trasporto nelle Distese Brinose. Come tutti i mostri piccoli alleati, sarà possibile cavalcarli. Essi seguiranno un punto nella mappa segnato dal giocatore. In sella ai Wulg è possibile anche affilare l’arma, usare la fionda e utilizzare alcuni oggetti.

Nuovo scaling per il multiplayer

Su MH:W non c’è distinzione tra il numero dei giocatori presenti in missione e la vita del mostro, un mostro avrà la stessa vita con 2, 3 o 4 giocatori. La cosa cambierà su Iceborne: Il mostro avrà statistiche diverse a seconda del numero di giocatori, e se un giocatore abbandona la missione le statistiche saranno ricalcolate e riadattate.

Grado Cacciatore e Grado Maestro

Contro tutte le aspettative, è stato mostrato che il GC, grado cacciatore, non verrà riportato ad una quantità predefinita iniziando Iceborne. Tuttavia ci saranno due statistiche: Il GC, che sale con missioni di basso e alto rango, e il Grado Maestro, per le missioni Master Rank.

Modifiche importanti per gli slot dei gioielli

Sono stati mostrati i nuovissimi slot livello 4 e gli slot anche su mantelli e bengala. Gli slot degli oggetti a tempo possono contenere abilità, ma esse non avranno effetto se l’oggetto non viene utilizzato o si sta ricaricando.

Tigrex, terrore dei ghiacci

Per concludere la live, è stata mostrata una caccia al Tigrex. Il suo moveset è molto schematico, fatto di cariche e salti, e appare più lento della sua versione dei vecchi capitoli. Con la caccia al Tigrex si nota che il Clutch Claw è spammabile, si può usare anche con il mostro in rage, ma se il mostro attacca si prendono comunque danni.

Monster Hunter: World è già disponibile per PS4, Xbox One e PC e lo abbiamo pure recensito. Iceborne è un’espansione massiccia a pagamento che uscirà il 6 Settembre su console, e su PC con data ancora da annunciare.

Continuate a seguirci per altre novità dall’E3!

Fonte: Capcom

Tags
Vedi altro

Vittoria Tiberi

Giocatore provetto di Monster Hunter da sempre. Quando non ammazza mostri si diletta con Okami!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close