FeaturedRecensioniVideogames

Super Mario Maker 2 – Recensione del miglior Mario 2D

L'editor di Super Mario torna più forte che mai!

Super Mario Maker 2 è finalmente uscito e si presenta come una versione migliorata e arricchita del precedente titolo. Anche qui lo scopo principale consiste proprio nella creazione di livelli, avendo a disposizione un vasto set di strumenti che aiuteranno il processo creativo.

Ma siamo davvero di fronte a un miglioramento sostanziale oppure si tratta di un porting mancato? Scopritelo con noi in questa recensione!

Una spiegazione veloce della serie

Super Mario Maker nasce originariamente su Wii U, console che come ben sapete ha venduto veramente poco. Nonostante questa spiacevole vicenda, il titolo ha subito un “porting” su Nintendo 3DS, che in realtà è più una versione castrata, a causa delle limitazioni tecniche della console portatile.

Il 28 Giugno 2019 è finalmente uscito Super Mario Maker 2 su Nintendo Switch, che promette di continuare la dinastia del predecessore.

Fra le principali novità introdotte segnaliamo la nuova modalità basata su Super Mario 3D World e vari strumenti e asset nuovi. Come se non bastasse, la modalità online risulta arricchita dalla possibilità di competere/collaborare con altri 3 giocatori nei livelli creati da voi!

Infine, la novità più particolare è l’introduzione di una modalità storia che farà da tutorial ai vari modelli di gioco e sopratutto darà utili spunti per la creazione di livelli.

Che dire, Nintendo è riuscita a migliorare le pecche del primo titolo con piccoli ma efficaci accorgimenti.

Un modo particolare di fare tutorial

Uno degli elementi più belli ma anche più istantanei del titolo è come vengono introdotte le meccaniche al giocatore. Invece di essere bombardati con noiosi tutorial, avremo a nostra disposizione delle missioni introduttive direttamente dalla modalità storia, atte a farci comprendere a livello estremamente pratico il tutto.

Per esempio, il funzionamento dei gusci o dei comandi delle varie modalità saranno facilmente apprendibili giocando la modalità storia, che si presenta piuttosto solida questa volta.

Il castello di Peach con Toadette e Toad

Con più di 100 livelli abbastanza variegati, il giocatore potrà già farsi una buona idea di come iniziare a costruire i propri livelli originali o cosa considerare durante l’arduo processo creativo.

Ogni livello, anzi, dovremmo dire missione, si presenta più come una lezione di game design e creatività, evitando totalmente la noia dei soliti tutorial a cui siamo abituati.

Se voleste rivedere i comandi o sapere proprio tutto sulla creazione dei livelli, potrete sempre consultare il Dojo e seguire le lezioni passo passo.

Diverse modalità, stesso Mario di sempre

Uno degli elementi più accattivanti della serie è la possibilità di scegliere tra diverse modalità di gioco, facenti riferimento ai vari titoli 2D di Mario.

Per esempio, potrete creare un livello con lo stile di Super Mario World o un altro con lo stile di Super Mario Bros., l’unico limite sarà la vostra immaginazione.

La presenza di più modalità non solo conferisce varietà al gameplay, ma giova pure ai giocatori di qualsiasi fascia d’età, permettendo loro di giocare secondo le meccaniche del titolo a cui sono più familiari.

Menzione d’onore alla nuova modalità di Super Mario 3D World, che si presenta come standalone rispetto alle altre e dà quel tocco di novità che bilancia l’aspetto rétro del resto.

L’estro creativo che è dentro ognuno di noi

Super Mario Maker 2 si basa interamente sul concetto di creazione dei livelli, permettendoci di usare un editor non solo ricco di opzioni ma anche raffinato. Sfortunatamente, non è affatto immediato costruire livelli vista l’immensa scelta che abbiamo!

Ma non disperate, potete partire da livelli corti e molto basilari, per poi passare a schemi più complessi e studiati.

Siccome i livelli che creeremo andranno condivisi online, è necessario renderli più identificabili tramite l’uso di appositi tag che il gioco ci permette di selezionare.

Prima di caricare i livelli online, ci viene chiesto di creare un profilo per il nostro autore, in modo che sia possibile seguirne altri oppure essere seguiti da altri giocatori.

Unica pecca ravvisabile dell’editor l’abbiamo riscontrata in modalità fissa, dato che costruire con un qualunque controller risulta veramente frustrante. Al contrario, la modalità portatile è molto comoda grazie all’uso del touch screen.

Alla fine, siamo di fronte ad un editor davvero variegato e completo come pochi, che rende giustizia alla creatività del giocatore!

Oggetti disponibili su Super Mario Maker 2

Uso dell’online a dir poco magistrale

Super Mario Maker 2 è l’esempio perfetto di come si possa usare l’online in un titolo del genere. Normalmente questa componente verrà usata per ricercare e giocare livelli creati da altri utenti, ma non finisce qui.

Infatti, è possibile cimentarsi in prove in stile arcade con la Sfida infinita, dove affronteremo una serie infinita di livelli casuali fino a quando non perderemo tutte le vite a nostra disposizione.

Mappa della modalità sfida infinita

La ricerca dei livelli si presenta molto dettagliata e specifica, anche se avremmo gradito anche una ricerca manuale per nome. Oltre al like/dislike e ai commenti, sarà possibile scaricare un livello per rigiocarlo in seguito offline.

Se le nostre creazioni saranno apprezzate dalla community online, potremmo ricevere dei punti autore che aumenteranno il nostro peso nella classifica della community stessa.

La novità più interessante è la modalità Gioco in rete, ideata per i livelli multigiocatore.

Questo modello di online incentrato interamente sull’interazione diretta dei giocatori è sicuramente un ottimo esempio di come sia possibile coinvolgere il consumatore nel processo creativo che sta dietro alla serie di Super Mario.

Online con quattro riquadri per modalità

Unico neo di cui molti si sono lamentati riguarda la modalità Sfida infinita. Purtroppo i livelli con 0 like non vi appariranno e non solo! Appena si carica un nuovo livello verrà messo in coda dietro a tutti quelli senza ancora like, che rimarranno nella sezione Nuovi fino a quando non riceveranno almeno un like.

Riepilogando, esiste il rischio che alcuni livelli non vengano mai giocati. Tuttavia, non ci sentiamo di considerarlo come un vero e proprio difetto, visto che gestire la miriade di livelli prodotti ogni giorno non è affatto semplice!

L’essenza di Super Mario in un solo gioco

Super Mario Maker 2 racchiude quasi tutta la storia della serie in un unico e comodo titolo che potrete gustare anche in modalità portatile. Il predecessore non ha sicuramente sfondato a causa della sfortuna di Wii U, ma in questo caso il discorso è totalmente diverso.

L’editor è veramente vasto e ben studiato e sarà probabilmente la vostra maggiore fonte di svago e mal di testa al tempo stesso.

Editor dei livelli di Super Mario Maker 2 in stile Super Mario World

Al momento non è ancora possibile giocare online con i propri amici e nemmeno usare gli Amiibo, cosa invece possibile nel titolo precedente. Tuttavia, abbiamo già conferme che con futuri aggiornamenti sarà possibile risolvere la problematica degli amici, anche se nel caso degli Amiibo non ci sono ancora notizie in merito!

Non importa se siete fan storici della serie o perfetti novizi, questo titolo vi farà innamorare del processo di level design e di tutto il complesso processo creativo che si cela dietro al platform più famoso di sempre.

Con una modalità online magistrale, una colonna sonora invidiabile e una rigiocabilità tecnicamente infinita, Super Mario Maker 2 si conferma come uno di quei titoli must per i possessori di Nintendo Switch.

Riassumendo

Super Mario Maker 2 è il sogno proibito di ogni fan della serie, ma anche di chi ama i platform 2D. Nintendo ha tentato di risolvere i problemi del titolo precedente e ci è riuscita alla grande!

Con una longevità pressoché infinita ed una personalizzazione invidiabile, reputiamo questo titolo uno dei migliori giochi per Nintendo Switch.

Overall
9.5/10
9.5/10

Pros

  • Longevità pressoché infinita
  • Una buona modalità storia
  • Editor migliorato e variegato
  • Tutto quello che un fan di Mario possa mai desiderare

Cons

  • Alcuni elementi del prequel mancano
Tags
Vedi altro

Marco Giordano

Grande fan dei generi di stampo orientale, predilige quasi ogni genere purché motivato da scelte estetiche o da una trama solida. Attratto non solo dal lato informatico dei videogiochi, ma anche dal loro aspetto stilistico ed economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close