News

Iniziata un’azione legale contro Nintendo a causa dei Joy-Con difettosi

Fin troppe persone hanno riscontrato problemi di drifting

In America è stata intrapresa un’azione legale collettiva contro Nintendo a causa dei difetti di fabbricazione dei Joy-Con che hanno afflitto molti utenti.

Nintendo dovrà rispondere dei problemi di design dei controller

I controller Joy-Con

Pochi giorni fa lo studio legale americano Chimicles, Schwartz Kriner & Donaldson-Smith ha intrapreso un’indagine riguardo al problema che affligge i Joy-Con di numerosi possessori di Nintendo Switch.

Negli ultimi due anni infatti numerosi giocatori hanno notato che la console iniziava a registrare degli imput da parte degli analogici dei due controller, anche quando questi erano immobili.

Apparentemente questo è dovuto ad un problema di design dei joystick, che con l’utilizzo rovinerebbero il sensore usato per registrare la direzione in cui viene inclinato.

In seguito ai dati raccolti lo studio ha avviato ufficialmente un’azione legale collettiva, o class action lawsuit in inglese, contro Nintendo of America. Ecco il comunicato ufficiale dal sito ufficiale dello studio:

CSK&D ha avviato un’azione legale contro Nintendo of America Inc. (“Nintendo”) per le lamentele riguardo i presunti difetti dei controller Joy-Con facenti parte della console per videogiochi Nintendo Switch.

Il reclamo, registrato nella Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Occidentale di Washington, presume che i Joy-Con sono difettosi, portando gli utilizzatori a incontrare problemi di drifting.

Nello specifico, il reclamo presume che i joystick sui Joy-Con registrano dei movimenti anche quando i joystick non vengono controllati dall’utilizzatore e interferiscono con il gameplay.

Il reclamo, registrato a nome degli acquirenti di Nintendo Switch e dei controller Joy-Con, porta la rivendicazione ai sensi di vari statuti di protezione dei consumatori, nonché varie richieste di garanzia.

Nintendo of America non ha ancora rilasciato dichiarazioni sul problema dei Joy-Con o sull’azione legale intrapresa.

Fonte: NintendoLife

Tags
Vedi altro

Alberto Marcuzzi

Amante dei videogiochi di ogni genere fin dalla tenera età, è inevitabilmente attratto dai titoli provenienti dalla terra del Sol Levante. Quando inizia un nuovo gioco, non è soddisfatto finché non ne ha sviscerato tutte le meccaniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close