FeaturedGuide & SoluzioniMonster HunterMonster Hunter: World

Monster Hunter: World – Guida alle armi migliori in endgame

Tutte le armi migliori del gioco

Manca poco a Monster Hunter World: Iceborne, con nuove armi e abilità per cambiare e rivoluzionare il Meta e il sistema di gioco attuale. Il meta di World, ormai consolidato, sta quindi per tramontare, lasciando spazio al nuovo Master rank.

Ma qual è il modo migliore per prepararsi all’imminente espansione se non forgiare e potenziare i pezzi d’equipaggiamento migliori?

In questa seconda guida al meta di World elencheremo le migliori armi da usare in end game e da affiancare alle abilità già trattate nella scorsa guida.

Quasi tutte le armi migliori del gioco sono tra i drop casuali della Kulve Taroth, ma, dove possibile, elencheremo anche armi non meta ma comunque ottime e forgiabili normalmente.

Spadone

Il re assoluto degli Spadoni è senza dubbio lo Spadone Vampata Wyvern “Impatto”. Quest’arma, vincitrice del concorso per creare un’arma fanmade, è la migliore della sua categoria per l’alto attacco raw e l’acutezza bianca naturale. Inoltre ha l’elemento fuoco sopito, permettendo di giocare Bonus Non Elementale.

Per il funzionamento stesso dell’arma, ovvero cariche lente e mirate, gli spadoni elementali non trovano spazio nel meta e sono battuti dagli spadoni non elementali. L’unico spadone elementale degno di nota è il Kjàrr Vaal, arma della Kulve Taroth Arcitemprata, usabile contro i 4 Rath del gioco.

Un altro spadone buono è il Galea Fiamma Rovina, arma della Lunastra con parti di Nergigante. Seppur non vinca nessun match up nel gioco è una buona alternativa alla Vampata per il buon danno puro e il blast, ma consigliamo di forgiare la Vampata con l’apposito evento.

Vampata Wyvern "Impatto", il miglior spadone del gioco

Spada Lunga

Per la Spada Lunga, come per la maggior parte delle categorie di armi c’è poca scelta. La Kulve ha in mano tutte le armi migliori.

Per il danno puro lottano la Spada Taroth Fuoco e l’Affettatore Divino. La prima è la scelta migliore utilizzando il classico set con Forma Perfetta, non avendo bisogno di Artigiano. L’Affettatore vince in set particolari con Eroismo.

Lo Spaccaelmi spirito ha un moltiplicatore negativo se utilizzato con una Spada elementale, ma nonostante ciò le Spade Kjàrr riescono comunque a fare tempi simili alle non elementali. Soprattutto la Kjàrr Vaal, miglior Spada Drago insieme al Flagello Straziante del Deviljho.

Ultima è la Spada Lunga Lunastra + Nergigante, che nonostante lo scoppio non riesce a stare dietro alla Fuoco.

Spada e Scudo

La Spada e Scudo su World è stata “divisa a metà“. L’arma ha due playstyle totalmente diversi, che cambiano l’arma da scegliere per sfruttarli al meglio.

Combo di lama: La classica combo con la Spada. Quest’attacco rapido è l’ideale per l’elemento, dato che la quantità di elemento non dipende in alcun modo dal danno dell’arma. Purtroppo ogni buona SnS elementale è della Kulve Taroth AT, senza nessuna possibile alternativa forgiabile. La NergiLuna è l’unica buona alternativa, ma inferiore al Colpo di Scudo.

Colpo di Scudo: Il Cacciatore si lancia in aria per poi cadere in picchiata colpendo il mostro con lo scudo dell’arma. Questo attacco non applica elemento e status, ma è influenzato da attacco e critico dell’arma. Per questo le armi non elementali dominano questo tipo di playstyle. La miglior SnS in assoluto è quella di Geralt, direttamente da The Witcher, seguita dalla NergiLuna e da Deviljho e Taroth Barroth.

Doppie Lame

Le Doppie Lame, analogamente alla Spada e Scudo, sono armi molto veloci che fanno dello spam elementale il loro punto di forza. Per questo tutte le Kjàrr elementali costituiscono il meta per questa categoria di arma.

Le uniche Doppie Lame elementali forgiabili consigliabili sono Anjanath e Deviljho, ma perdono molto rispetto alle Kjàrr per la necessità di utilizzare i pezzi con Critico Elementale.

Sono sconsigliate le doppie lame a due elementi, le Fuoco e Ghiaccio (serie mista Kushala Daora e Teostra). I danni elementali mostrati a schermo vanno considerati divisi prima per 10, per ricavare il vero valore elementale dell’arma, e dopo di nuovo per due perché ogni lama applica metà elemento.

Mettendo questo calcolo sulle Fuoco e Ghiaccio, con 240 Ghiaccio e 240 scoppio, viene ricavato che una lama applica 12 ghiaccio una volta ogni due colpi, e un’altra 12 scoppio con una media di un colpo su sei.

Anche le Doppie Lame possono essere utilizzate non elementali: le migliori sono le Zirael di Ciri da The Witcher, seguite dalle Diablos.

Martello

Il Martello è una delle armi impatto del gioco, cioè capace di confondere i mostri dando colpi in testa.

Anche il Martello vince con Bonus non Elementale, con il Martello Taroth Sonno o il martello del Diablos.

Il Kjàrr Vaal si avvicina ai tempi del Taroth sonno sui Rath, e i martelli XenoLuna e NergiLuna sono ottime alternative al Taroth Sonno e al Diablos, che a meno che non si facciano cacce estremamente veloci e precise perde l’acutezza bianca.

Il Martello Sonno è una delle armi non elementali della Kulve

Corno da Caccia

Altra arma Impatto di Monster Hunter, il Corno da Caccia può suonare melodie per potenziare l’utilizzatore e i compagni.

Ciò non significa che sia un’arma da supporto, al contrario il Corno può vantare i valori di KO più alti del gioco.

La melodia più importante di un corno è Attacco L, che suonata due volte diventa attacco XL e potenzia tutti i cacciatori nel raggio d’azione della performance.

I tre corni migliori sono Taroth Sonno, Deviljho e Lunastra.

Lancia

La Lancia è l’arma con meno opzioni del gioco. La lancia Cimiero Taroth “Odo” è superiore a qualsiasi altra lancia, forgiabile o Kulve.

Altre buone opzioni sono la Kjàrr Ghiaccio e Kjàrr Tuono o Taroth Tuono, esclusivamente contro la Kulve Taroth.

Lancia-Fucile

La Lancia-Fucile ha quattro diversi playstyle. Ogni tipo di proiettile si usa diversamente, e anche la lancia utilizzata senza proiettili ha un playstyle valido.

Normali: Tutte le Lance Fucili Taroth rarità 8 con i proiettili normali Lv.4. La combo dei Normali prevede la combo melee seguita dalla scarica completa e ricarica. Una buona forgiabile è la Lancia della Rathian Rosa.

Ventaglio: Kjàrr Acqua o rarità 8 Taroth con i ventaglio Lv.4. La combo Ventaglio alterna colpi di lancia e proiettili non caricati. La Kjàrr Vaal è mirata, ma viene comunque giocata con lo stile dei ventaglio.

Mirati: Taroth Re rarità 6. I proiettili mirati non attaccano mai di lancia, ma si limitano a spammare i proiettili. Il danno dei proiettili è sempre uguale per lance con lo stesso livello, indipendentemente dall’attacco dell’arma. Per questo la Taroth rarità 6 risulta la migliore, grazie alla possibilità di utilizzare tre potenziamenti in Rigenerazione senza perdere danni.

Melee: Stessa combo dei normali ma evitando la scarica, l’ideale per set con il 100% affinità. La miglior Lancia melee è la Taroth veleno, forgiabili Jagras e Deviljho.

Spadascia

Uno dei pochi casi in cui le armi Kulve sono superate dalle armi Luna, le due spadasce NergiLuna e XenoLuna sono le migliori del gioco grazie alle loro ottime statistiche e lo scoppio.

La Spadascia Kjàrr Paralisi è la miglior opzione in multiplayer, e le Kjàrr elementali possono rivelarsi un match up interessante con alcuni mostri.

L’unica Spadascia buona per sfruttare Bonus non Elementale è la Taroth Acqua, ma viene superata dalle Lunastra.

La Spadascia NergiLuna batte le Taroth grazie alle sue statistiche e allo status scoppio

Lama Caricata

La Lama Caricata del Diablos è riuscita a mantenere la sua posizione da miglior arma della sua categoria dall’uscita di World, ora affiancata dalla Taroth Diablos, identica ma con più difesa.

Tuttavia, le fiale impatto non sono più l’unica possibilità accettata dal meta. Grazie alla Kulve Taroth Arcitemprata e alle sue Kjàrr ci ritroviamo in una situazione inversa, nel quale le fiale elementali riescono a battere le impatto.

Ciò è possibile grazie alla Kjàrr Ghiaccio e ai suoi 620 (62) Ghiaccio. Questo permette all’arma di fare grandi danni elementali anche a mostri non deboli al ghiaccio, vincendo o avvicinandosi ai danni della Diablos su tutti i mostri tranne Nergigante, Kushala Daora, Legiana, Behemoth, Leshen e i Rath.

Per questi ultimi la Kjàrr Vaal è la scelta migliore, e la Kjàrr Kadachi batte ogni altra arma melee per rompere il manto dorato della Kulve Taroth.

Un’altra buona Lama Caricata forgiabile è la NergiLuna, ma inferiore a tutte le altre.

Falcione Insetto

Il Falcione Insetto, che ricordiamo essere molto più efficace se utilizzato a terra senza sfruttare gli attacchi aerei, è l’ultima arma da spadaccino. Anche quest’arma utilizza il meta di Tocco del Maestro.

Il miglior falcione generico è il NergiLuna, seguito dal Taroth Sonno.

Anche i Kjàrr elementali sono usati, e il Kjàrr Paralisi è il miglior falcione in multiplayer e il migliore contro i Diablos e l’Odogaron.

Per i Kinsetti, i due migliori sono Pseudocath (Scoppio) e Cancadaman (Paralisi).

Balestra Leggera

Le Balestre si dividono in Leggera e Pesante. Le due si distinguono per l’attacco e per i proiettili utilizzabili, generalmente la leggera utilizza proiettili meno potenti ma può utilizzare il Fuoco Rapido.

Proiettili Normali Lv2: Taroth Supporto

Proiettili Ventaglio Lv2: Jyuratodus e Kjàrr Vaal

Proiettili Ventaglio Lv3: Deviljho

Proiettili Drago: Kjàrr Vaal

Proiettili Acqua: Kjàrr Vaal

Proiettili Tuono: Kjàrr Tuono o XenoLuna

Proiettili Ghiaccio: Kjàrr Ghiaccio

Gli altri proiettili elementali sono sconvenienti da usare a causa delle hitzone piccole dei mostri o delle pessime balestre. I danni elementali delle balestre hanno sempre un cap a 3 punti abilità.

La balestra ideale per i proiettili normali

Balestra Pesante

La Balestra Pesante utilizza proiettili più potenti della leggera, ma con meno mobilità e senza Fuoco Rapido.

Proiettili Perforanti Lv2/3: Kjàrr Acqua, in alternativa Taroth Supporto

Proiettili Grappolo lv3: Deviljho

Status: Zorah Magdaros (utilizza anche Esplosivi e Grappolo)

Proiettili Ventaglio Lv3: Taroth Jagras

Arco

Per concludere la guida parliamo dell’Arco, una delle armi più modificate rispetto al passato di World.

L’arco è un’arma elementale grazie alle sue combo varie e multi hit, e non va mai usato non elementale.
Il Perforadraghi, da evitare in ogni situazione, ha un moltiplicatore di danno negativo se usato da armi elementali.

Quasi tutti gli archi migliori sono ormai della Kulve, con alcune eccezioni.

Fuoco: Anjanath, segue il Kjàrr Re

Acqua: Kjàrr Acqua e Taroth Acqua

Tuono: Taroth Tuono, segue il Kjàrr Kadachi. Buono anche il Kadachi forgiabile

Ghiaccio: Kjàrr Legiana, segue il Legiana forgiabile

Drago: Kjàrr Vaal, Taroth Regina, Vaal Hazak, Dragosso.

Monster Hunter: World è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Monster Hunter World: Iceborne è un’espansione del gioco in uscita il 6 Settembre su Console e a Gennaio 2020 su PC.

 

 

 

Tags

Vittoria Tiberi

Giocatore provetto di Monster Hunter da sempre. Quando non ammazza mostri si diletta con Okami!

Lascia un commento

Close