Monster Hunter World: IceborneNews

Monster Hunter World: Iceborne – In arrivo con la prossima patch il Rajang

Dettagli sugli aggiornamenti 11.00 e 11.01

Capcom ha rilasciato nuovi dettagli riguardanti le Patch 11.00 e 11.01 di Monster Hunter World: Iceborne, annunciando ufficialmente l’arrivo del Rajang.

Video diario degli sviluppatori e dettagli sulla patch

Principali aggiunte e modifiche della patch 11.00:

  • Aggiunto il Rajang come mostro cacciabile.
  • Aggiunte nuove cutscene dedicate alla nuova regione vulcanica.
  • Modifiche delle armi aumentate.
  • Aggiunte nuove armi, abilità e armature.
  • Possibilità di rendere la propria stanza visitabile da altri giocatori.
  • Aggiunta una scheda esclusiva per le proprie stanze.
  • Aggiunta la possibilità di cambiare la musica nella propria stanza.
  • Aggiunti dei nuovi arredi con cui è possibile interagire nella propria stanza.
  • Aggiunte nuove ricompense per le missioni esplorative.
  • Aggiunta una nuova categoria di armature.
  • Modificato il numero di spaw delle missioni esplorative.
  • I Mostri che vengono attirati nelle zone esplorative ora appaiono sul registro e non fanno scomparire gli altri mostri.
  • Il bastone Kinsetto ora può essere aggiunto alla propria lista dei desideri.
  • Sistemati vari Bug.

La patch 11.01 aggiornerà:

  • Il tasso di rilascio dei materiali.
  • l’apparizione e la raccolta di impronte speciali.
  • Darà la possibilità di modificare il livello di difficoltà di una regione.
  • Aggiungerà gli obbiettivi esplorazione per le Terre guida.
  • I Mostri non influenzeranno il livello regione.

Monster Hunter World: Iceborne è già disponibile per PlayStation 4 e Xbox One, mentre la versione PC sarà rilasciata a Gennaio 2020. Per maggiori informazioni al riguardo vi invitiamo a leggere la nostra recensione.

Fonte: Gematsu   

Tags
Vedi altro

Mario Cofano

Appassionato di cultura Videoludica e animazione, in particolare predilige i giochi di stampo orientale. Apprezza molto quando un titolo dà la giusta importanza sia a gameplay, trama e grafica senza però eccedere troppo in nessuno di essi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close