News

Magic: The Gathering – Pro player indossa maschera per Hong Kong

Lee Shi Tian, pro player di Magic, è salito sul palco del torneo con una maschera rossa

Un pro player di Magic: The Gathering ha indossato una maschera rossa mentre saliva sul palco del Mythic Championship per dimostrarsi pro-Hong Kong.

Nessuna penalizzazione indetta nei confronti del giocatore

Lee Shi Tian, che grazie al suo mazzo mono rosso è riuscito ad arrivare nella top otto di Mythic, è salito sul palco dopo la sua vittoria per parlare con uno dei presentatori.

In quell’occasione, il giocatore, visibilmente emozionato, ha spiegato come la vita ad Hong Kong sia diventata molto dura nell’ultimo periodo, esclamando quanto fosse bello “giocare come un uomo libero”.

Dopo le ultime vicende con il pro player Chung “Blitzchung” e Blizzard ci aspettavamo una punizione più o meno simile, invece Wizard of the Coast non ha fatto nulla al riguardo.

Nel frattempo il direttore generale dell’ESL, Ralf Reichert, ha detto al personale di evitare qualsiasi discussione online sulla questione di Hong Kong.

Infinte, Tian ha pubblicato su Twitter un messaggio di apprezzamento per i suoi sostenitori:

Se volete più informazioni in merito alla questione di Hong Kong e a come ha reagito il mondo videoludico, vi consigliamo di dare una lettura al nostro speciale dettagliato dalla vicenda di Blizzard e Blitzchung ed al nostro articolo riguardo la censura attuata da Riot nei confronti degli streamer a loro affiliati.

Fonte: PCgamer

Tags
Vedi altro

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con la passione dei videogames affievolita una volta conosciuto il mondo della pasticceria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close