News

The Last of Us Part 2 – Naughty Dog rimanda l’uscita a Maggio 2020

La vendetta di Ellie dovrà aspettare qualche mese in più

Gli sviluppatori Naughty Dog e Sony Interactive Entertainment hanno appena confermato che The Last of Us Part 2 verrà rimandato al 29 Maggio 2020.

Il game director si scusa

Ellie assieme alla sua ragazza

L’esclusiva PlayStation 4 era originariamente prevista per il 21 Febbraio 2020, così come annunciato nell’ultimo State of Play, tuttavia il game director, Neil Druckmann, ha confermato: “Semplicemente non avevamo abbastanza tempo per portare il gioco a un livello di qualità tale da poter essere degno di portare il nome di Naughty Dog”.

Di seguito le dichiarazioni di Druckmann, riportate sul Blog di PlayStation:

E’ stato durante le ultime settimane, mentre stavamo ultimando alcune sezioni del gioco, che abbiamo realizzato che semplicemente non avevamo abbastanza tempo per portare il gioco a un livello di qualità tale da poter essere degno di portare il nome di Naughty Dog.

A quel punto avevamo due opzioni: compromettere parti del gioco o prendere più tempo. Abbiamo scelto quest’ultima, e questa nuova data di rilascio ci permetterà di finire tutto al nostro livello di soddisfazione riducendo al tempo stesso lo stress del team.

Sebbene siamo sollevati di non dover compromettere la nostra visione, siamo delusi di non essere riusciti ad evitare questa particolare situazione. Avremmo voluto poter prevedere il livello di dettaglio di cui avevamo bisogno, ma la vastità e gli obiettivi di questo gioco hanno avuto la meglio.

Detestiamo deludere i nostri fan e per questo siamo dispiaciuti. Speriamo capiate che questo tempo aggiuntivo assicurerà che The Last of Us Part 2 rispetterà la nostra ambizione collettiva oltre alla nostra dedizione al più alto livello di qualità possibile.

The Last of Us Part 2, seguito del grande successo PlayStation 3 del 2013, The Last of Us, è stato ufficialmente annunciato durante il PlayStation Experience di Dicembre 2016.

Nel gioco impersoneremo una Ellie in cerca di vendetta, mentre è già stata confermata la presenza del protagonista del precedente capitolo, Joel.

Tra gli ultimi annunci su The Last of Us Part 2 anche l’assenza della modlità multiplayer “Fazioni”, presente nel precedente capitolo.

Fonte: Polygon

Tags

Antonio Castriotta

Appassionato di molti generi, maestro di nessuno; si è cimentato nel mondo videoludico fin dalla più tenera età e conta di rimanerci ancora per molto tempo. Non sfidatelo in videogiochi che possiede se ci tenete alla vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close