Monster Hunter World: IceborneNews

Monster Hunter World: Iceborne – Più di 2,8 milioni di unità vendute

Un traguardo eccezionale per Capcom

Capcom ha annunciato, nel suo rapporto finanziario del secondo trimestre del 2019, che sono state vendute più di 2,8 milioni di copie digitali di Monster Hunter World: Iceborne dalla sua data di uscita.

Una panoramica sui dati delle vendite

Un gruppo di cacciatori affronta un fulgur anjanath

La cifra è aumentata di circa 300.000 unità dall’ultima dichiarazione della compagnia, che contava di 2,5 milioni. I dati si riferiscono ovviamente solo a PS4 e Xbox One, poiché l’espansione non arriverà su PC fino al 9 Gennaio.

In totale, Monster Hunter World ha spedito più di 14 milioni di copie in tutto il mondo, dal suo lancio avvenuto nel 2018.

Nel complesso, la compagnia ha registrato un calo del 14% su base annua (a / a) delle vendite nette di 37,2 bilioni di yen (342 milioni di dollari). Il declino è stato attribuito alla focalizzazione dell’azienda sui prodotti digitali rispetto ai pacchi.

Tuttavia, l’utile netto nel settore dei contenuti digitali è aumentato del 43,7% anno su anno a 9.8 bilioni di yen (89,9 milioni di dollari).

Capcom ha attribuito l’aumento del suo business digitale alle vendite di Monster Hunter World: Iceborne, e alle vendite continue di Resident Evil 2 e Devil May Cry 5.

Leggete anche l’articolo dedicato alla data d’uscita per PC di Monster Hunter World: Iceborne e la nostra recensione del titolo.

Fonte: VG 24/7

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close