Lucca Comics 2019 – Conferenza con Hasbro

Durante il Lucca Comics & Games 2019 siamo stati invitati alla conferenza stampa di Hasbro dedicata alla presentazione in esclusiva dei nuovi prodotti a tema Star Wars.

Mostrate in anteprima il nuovo set di figure a tema Star Wars

Conferenza Hasbro

Alla conferenza erano presenti Daniel Yun (responsabile sviluppo prodotti Marvel), Patrick Schneider (responsabile sviluppo prodotti Star Wars), Sam Smith (capo designer dei prodotti Star Wars) e Emiliano Santalucia (designer per la serie Transformers).

La conferenza si è aperta con la presentazione in anteprima delle figure della Star Wars Black Series.

Ci è stato spiegato come Hasbro stia migliorando la qualità dei loro prodotti attraverso l’utilizzo di stampi migliori, permettendo così la creazione di figure con parti morbide e complesse come ad esempio tentacoli o più articolazioni.

Dopodiché è stato indetto un Q&A con le domande fatte direttamente dalla stampa che troverete di seguito.

Il Q&A

Nel set di figure The Rise of Skywalker è presente una figure dedicata a Leila con le vesti del vecchio film, sarà presente nel nuovo film?

No, è una figure mostrata a Gennaio e non sarà presente nel film Star Wars: The Rise of Skywalker

Solitamente la produzione di action figure anticipano film e serie tv. Come si fa a mantenerne il segreto?

Per poter continuare la nostra partnership con i vari scrittori dobbiamo stare molto attenti a non spoilerare niente, sebbene sia molto difficile, sopratutto quando si guardano trailer e pubblicità. Inoltre ci piace molto leggere le varie teorie dei fan.

Avete mai spoilerato qualcosa per sbaglio?

Si, a volte succede, ma è tutto organizzato. Anche a mesi di distanza rilasciamo piccoli dettagli ai fan come easter eggs per aumentare il loro interesse verso i nuovi prodotti.

Ad esempio una nostra figure cambia colore diventando rossa, spoilerando così chi diventerà cattivo, quindi… infilate le vostre figure nell’acqua fredda per vedere cosa accade.

In passato venivano create figure diverse dello stesso personaggio, ad esempio Capitan America con il fucile, al giorno d’oggi ce n’è ancora bisogno data l’enorme mole di personaggi?

Al momento, specialmente con Star Wars che ormai va avanti da più di 40 anni, non abbiamo problemi nel creare prodotti.

Una volta venivano create più versioni dello stesso personaggio in contesti diversi per poter esplorare di più le loro avventure, ma ormai abbiamo tre forme di intrattenimento che lo permettono: film, animazione e fumetti.

Conferenza Hasbro

Ci è stato inoltre detto che Hasbro ha deciso di sostenere la campagna di ADMO, L’Associazione Donatori Midollo Osseo, chiamata C’è un Eroe in ognuno di noi per la ricerca di nuovi donatori in grado di salvare migliaia di vite nel mondo.

Dopo questa dichiarazione, la conferenza si è conclusa.

Se siete interessati al mondo di Star Wars, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo sul trailer di lancio Star Wars Jedi: Fallen Order e al trailer del film Star Wars IX: The Rise of Skywalker.

Avatar

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell’altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.

Leave a Reply