FeaturedSpeciali

Call of Duty: Modern Warfare – Provate le nuove modalità

Infinity Ward continua ad aggiornare gratuitamente il suo titolo

Infinity Ward sta aggiornando regolarmente l’ultimo Call of Duty, uscito da circa un mese. Se volete sapere di più su cosa pensiamo in generale del titolo, vi rimandiamo alla nostra recensione.

Con l’ultimo update sono arrivate 2 nuove modalità multiplayer e 3 operazioni speciali, oltre a parecchi aggiornamenti nei riguardi del bilanciamento delle armi.

Ritorna un evergreen

Una delle due modalità multiplayer che sono state introdotte è l’evergreen “Gioco delle armi“, già presente nei precedenti titoli della saga.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, si tratta di una modalità nella quale ad ogni uccisione compiuta viene cambiata forzatamente l’arma, costringendo il giocatore ad adattarsi in continuazione.

Modern Warfare ha introdotto però una piccola variante nella modalità che rende il famoso Gun Game ancora più intrigante. Solitamente l’ordine delle armi presenti in questa modalità era fisso e non vi erano cambiamenti di nessun tipo.

I personaggi durante un'operazione speciale

Stavolta troviamo invece una ruota delle armi che varia e che va a modificare anche gli accessori equipaggiati sull’armamentario. Abbiamo decisamente apprezzato questa piacevole svolta e siamo contenti che Infinity Ward abbia deciso di far ritornare questa modalità diventata ormai un classico. Promossa senza ombra di dubbio.

La seconda modalità multiplayer proposta è invece “Realismo“, che propone un HUD praticamente nullo, in modo da far aumentare ancor di più il grado d’immersione del giocatore.

Si tratta sicuramente di una modalità dedicata ai giocatori più hardcore e che hanno voglia di mettersi in gioco come si deve, ma anche qui IW ha fatto un’aggiunta decisamente interessante per migliorare la varietà.

Difatti sono presenti anche le versioni in notturna delle mappe di gioco, nelle quali saremo costretti a sfruttare il nostro visore notturno.

Capiamo bene che Realismo non è una modalità di gioco adatta a tutti, ma la competizione fra i giocatori arriva alle stelle in queste partite e troviamo che siano un’ulteriore aggiunta che non può fare altro che bene.

Una delle modalità notturne del titolo

Questo perché crediamo che la possibilità di proporre modalità per tutti i tipi di giocatori e per tutti i gusti, sia un elemento imprescindibile per far godere appieno il titolo ai giocatori.

Inoltre è stata aggiunta una nuova mappa per la modalità “Guerra Terrestre” e anch’essa rimane su un ottimo livello di design, mantenendo la stessa qualità delle altre 2 mappe già presenti.

Nuove operazioni in coop

IW ha rilasciato ben 3 nuove operazioni, di cui 1 facente parte del gruppo “Operazioni speciali classiche”. Sebbene quasi la totalità delle testate giornalistiche mondiali abbia aspramente criticato la confusione che si veniva a creare durante queste missioni, lo studio di sviluppo ha purtroppo rilasciato dei contenuti che soffrono degli stessi problemi delle precedenti Operazioni.

Operazione Harbinger, Operazione Brimstone e la Operazione speciale classica: Door Kick non riescono purtroppo a scrollarsi di dosso la sensazione che siano modalità fin troppo caotiche e disordinate.

Benché la qualità della direzione artistica rimane sempre di ottimo livello, le modalità cooperative non riescono purtroppo a convincere, rimanendo l’anello debole della produzione di Activision.

Una nuova stagione di contenuti gratuiti sta per arrivare

Proprio come promesso da Infinity Ward, altri nuovi contenuti gratuiti arriveranno in contemporanea su tutte le piattaforme (PlayStation 4, Xbox One e PC). È infatti stata rilasciata da poco un immagine promozionale in cui vengono mostrati i nuovi contenuti che verranno rilasciati nella prima stagione ufficiale del gioco.

La roadmap degli aggiornamenti di Call of Duty Modern Warfare

Da come si evince dall’immagine, saranno aggiunte nuove mappe multiplayer, sia per le modalità classiche, che per Guerra Terrestre e Scontro. Inoltre non mancherà l’aggiunta di nuove modalità, nuove operazioni speciali e nuove armi.

È la prima volta nella storia della saga che un titolo di Call of Duty viene supportato in modo così imponente dopo la sua uscita in modo completamente gratuito. Siamo davvero contenti di ciò e speriamo che IW riesca a mantere l’ottimo livello di qualità già presente per i contenuti multiplayer.

Allo stesso tempo ci auguriamo che le nuove Operazioni Speciali siano in grado di dare soddisfazione ai giocatori, limitando i diversi problemi già noti.

Non vi faremo mancare un nostro parere a riguardo dei contenuti della Stagione 1, che avrà inizio il 3 Dicembre.

Tags
Vedi altro

Mattia Incoronato

Classe '98, appassionato fin da piccolo da videogiochi e tecnologia, studente universitario presso la facoltà di informatica di Camerino. Patito della DC Comics, del cinema e del rap italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close