God Eater 3 – Ora disponibile l’aggiornamento 2.20

Bandai Namco ha rilasciato l’anticipato aggiornamento 2.20 per God Eater 3, aggiungendo molti elementi interessanti come:

Nuove Funzioni

  • New Game Plus, che vi permetterà di iniziare una nuova partita usando il vostro salvataggio e i vostri oggetti
  • L’opzione Jukebox che servirà a cambiare la musica all’interno della vostra base (Nota: questa funzione verrà sbloccata dopo aver completato la storia)

Missioni

  • Aggiunte nuove missioni nella sezione Extra
  • Aggiunti nuovi episodi in “Encounters with the Past” (capitoli di Lulu e Ricardo)
  • Aggiunte nuove missioni di Certificazione
  • Aggiunte nuove missioni di Attacco a Tempo
  • Aggiunte nuove missioni nella sezione “Challenge to the Hounds

Nuovi Oggetti

  • Aggiunti i God Arc Abbandonati con delle nuove abilità, ottenibili da alcune missioni più difficili
  • Aggiunti nuovi accessori e costumi
  • Risolti alcuni bug che minavano l’esperienza di gioco

Copertina di God Eater 3 raffigurante uno scontro

Informazioni sul gioco

L’ultimo capitolo della famosissima serie di giochi action God Eater è finalmente qui!
• Combatti con nuovi spettacolari God Arc!
Espandi iI tuo arsenale di armi da mischia, con il God Arc a doppia arma “”Lama affilata”” e l’ascia lunare “”Luna pesante”” a due mani o combatti dalla distanza con il nuovo God Arc “”Arma a raggi””!
• Nuove abilità e battaglie esilaranti!
Gli attacchi a passo, terrestri e aerei evolvono in potenti tecniche con le Arti Burst. Usa il nuovo attacco in picchiata per dare la caccia agli Aragami erranti!
• Nuove e temibili minacce: Aragami cinerei e attacchi Divorazione!
I nuovi e pericolosi nemici, gli Aragami cinerei, possono usare attacchi Divorazione ed entrare in modalità Burst, che aumenta esponenzialmente la loro forza! Non c’è da scherzare con questi nemici: dovrai spingere la tua arma e le tue abilità oltre ogni limite!

Continuate a seguirci per restare aggiornati su God Eater 3.
Vi ricordiamo che il titolo è disponibile su Steam, PlayStation 4, Nintendo Switch e Xbox One.

Fonte: Gematsu

Avatar

Alessandro Galiano

Leave a Reply