News

The Game Awards 2019 – Annunciato Ruined King: A League of Legends Story

Un RPG a turni ambientato nell'universo di League Of Legends

Il neonato publisher Riot Forge ha annunciato ai The Game Awards 2019 il suo primo titolo, ovvero Ruined King: A League of Legends Story.

A svilupparlo sarà Airship Syndicate, creatori di titoli come Battle Chasers: Nightwar e Darksiders Genesis, e verrà rilasciato su PC e console.

Tutte le informazioni rilasciate

Ruined King: A League of Legends Story sarà ambientato a Runeterra (il mondo di gioco del MOBA League Of Legends), nello specifico a Bilgewater dopo gli eventi di Burning Tides (Maree Ardenti).

I giocatori prenderanno il controllo di alcuni campioni di LoL ed esploreranno la sopracitata Bilgewater e le misteriose Isole Ombra, in un’avventura che farà dello storytelling il suo punto focale.

Immagine dal nuovo trailer di Ruined King: A League of Legends Story

Il titolo sarà un RPG a turni e porrà grande importanza sul comparto artistico, aggiungendo anche molte sorprese e Poro (delle creature che abitano la mappa “Abisso Ululante“).

L’ambientazione darà al giocatore la possibilità di esplorare le origini e le storie di molti Campioni legati al territorio di Bilgewater (quindi possiamo supporre GangPlank, Fizz, Graves, Illaoi, Miss Fortune, Nautilus, Pyke, Tahm Kench e Twisted Fate) e delle Isole Ombra (Hecarim, Karthus, Thresh, Kalista, Mordekaiser, Yorick, Maokai, Elise e recentemente anche Senna).

Per maggiori informazioni, date un’occhiata al sito ufficiale di Ruined King.

League of Legends è disponibile su PC e Mac, in arrivo la versione Wild Rift per Mobile e Console.

Vi consigliamo di leggere i nostri articoli inerenti al nuovo campione Sett, il Boss di Runeterra e alla nostra guida sui migliori comp per il TFT.

Fonte: Gematsu

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close