Recensioni

AVICII Invector – Recensione del rhythm game di Hello There Games

Un omaggio al DJ scomparso prematuramente

Scomparso ormai da più di un anno, Avicii ha lasciato molto in eredità al mondo della musica, rimanendo nel cuore di milioni di fan che non lo hanno dimenticato.

I ragazzi di Hello There Games hanno cercato di donare all’artista svedese un videogioco che potesse sia accontentare i fan dei rhythm games sia rendergli omaggio.

AVICII Invector è da poco arrivato su console, un crogiolo di musica e colori che ricalca la breve ma intensa carriera del DJ, che ci farà tornare alla memoria i ritmi dance diventati moda alcuni anni fa.

Ma sarà quello di Hello There Games un buon lavoro? Scopriamolo in questa recensione.

Semplicemente AVICII

Tutto nel gioco richiama il nome e le meravigliose musiche di AVICII sin dai primi minuti di gameplay, quando apparirà il suo volto sul nostro schermo, con sottinteso fra le righe un “In memoria di“.

Nelle prime battute, prima di arrivare nel menu principale, ci verrà chiesto di calibrare la nostra navicella spaziale.

Nel gioco infatti il giocatore vestirà i panni di una ragazza di nome Stella intenta a viaggiare nell’universo in lungo e in largo a bordo della sua nave, in spericolate corse e acrobazie.

Menu principale

A seguito di un corto tutorial, verremo catapultati nel menu principale, dove potremmo intraprendere una nuova partita, giocare in multiplayer con amici o accedere alle opzioni di gioco.

Il menù di per sé è funzionale, però avremo preferito anche l’aggiunta di uno store dove poter acquistare canzoni extra, che avrebbero potuto compensare la scarsa longevità del titolo di cui parleremo in seguito.

Le tracce del titolo

Un viaggio tra le stelle

Una volta iniziata una nuova partita, ci ritroveremo nel menu delle canzoni da poter giocare. Inizialmente avremo accesso solo a 5 delle 25 canzoni disponibili, sbloccabili completando le tracce disponibili volta per volta.

Riteniamo che queste siano davvero poche canzoni, che vanno ad intaccare la già breve longevità del titolo, completabile in due ore.

Inizialmente dovremo giocare il titolo in modalità facile, dato che Media e Difficile non saranno ancora accessibili. Le canzoni inoltre saranno divise in gruppi, ognuno con il proprio background, da una città futuristica ad un enorme ghiacciaio.

Una scena di gioco

Una volta fatta partire una canzone, il più delle volte ci saranno degli intermezzi animati in cui vedremo Stella alle prese con le sue avventure, che sfortunatamente sono fini a stesse, dato che non sono legate da un filo narrativo.

Il gioco si svolge come un classico rhythm game, in cui dovremo completare il tracciato premendo correttamente i tasti che appariranno durante il percorso a ritmo di musica.

Premere i tasti in seguenza

Premerli al momento giusto senza sbagliare non solo farà aumentare la combo, ma anche i punti del giocatore, utili per risalire la classifica globale.

Il gameplay offre anche sessioni in volo, in cui dovremo far passare la nostra navicella all’interno di cerchi viola per non perdere la combo e guadagnare sempre più punti.

AVICII Invector è inoltre un piacere per gli occhi, e il gioco ci darà davvero l’impressione di star completando un percorso a ostacoli.

Una fase di volo

Una volta completata la canzone ci verrà dato il punteggio complessivo ed un voto, oltre alla percentuale di note indovinate. Come detto tutto ciò verrà inserito in una classifica globale che vedrà i migliori interpreti di quella traccia.

Portato a termine un gruppo di canzoni, non solo sbloccheremo altre tracce all’interno di un nuovo background ma anche il livello di difficoltà superiore. Per esempio, completare una canzone al livello facile sbloccherà quella a livello medio e così via.

La difficoltà è ben tarata, e le ultime canzoni disponibili al livello difficile metteranno a dura prova i riflessi e le abilità del giocatore. Peccato solamente per le poche tracce disponibili e per l’assenza di contenuti bonus.

Completato il gioco non ci resta altro da fare, se non migliorare il nostro punteggio nelle canzoni.

Una fase di gioco

Una nota positiva è l’aggiunta del multiplayer in split screen fino ad un massimo di quattro giocatori. Insieme ad amici potrete cimentarvi in sfide sulle note del DJ svedese. Questa aggiunta risulta carina e aumenta di poco la longevità ma porta col passare del tempo ad annoiare.

Un comparto tecnico di tutto rispetto

Hello There Games ha fatto un lavoro impeccabile, facendo del comparto tecnico di Avicii Invector il vero punto di forza del titolo.

Graficamente eccelso, con giochi di luce e una cura degli ambienti davvero degni di nota. I tracciati trasportano il giocatore in questa folle corsa tra foreste e ghiacciai, realizzati egregiamente dal team di sviluppo. Raramente si è visto un lavoro di questo genere in un rhythm game.

Una fase di volo

Il gioco risponde in modo eccellente ai comandi grazie alla calibrazione avvenuta ad inizio partita. Non potremo dare la colpa al gioco in caso di perdita o per una nota mancata dato che il tutto funziona perfettamente.

Peccato per la possibilità di utilizzare solo un joypad e non strumenti esterni, come succede ad esempio in Guitar Hero, fattore che va ad inficiare molto sull’immersione del titolo.

La colonna sonora è strepitosa. Le 25 tracce contenute nel titolo sono meravigliose e ben inserite nei livelli. Vi capiterà molto spesso di giocare e muovervi a ritmo di musica, lasciandovi trasportare dal sound del DJ. Abbiamo a che fare con AVICII, non l’ultimo arrivato in fatto di musica dance.

Una fase di gioco

Conclusioni

AVICII Invector è il giusto omaggio ad un grande artista che ha rivoluzionato il modo di fare musica elettronica. In un periodo in cui ormai i rhythm game stanno diventando sempre più di nicchia, il titolo di Hello There Games è stato come una ventata d’aria fresca.

Il gameplay è davvero ben fatto e riesce a trasportare il giocatore per tutte le fasi dei livelli, da quelle più semplici a quelli più complesse, grazie anche ad un’ottima risposta ai comandi.

Peccato per la mancanza di modalità aggiuntive poichè il tutto potrebbe a lungo andare diventare ripetitivo.

La classifica globale

Graficamente è una gioia per gli occhi. Ogni ambiente è realizzato alla perfezione e simula perfettamente il viaggio solitario di Stella tra vari ambienti galattici. Degne di nota le luci e i colori degli ambienti, meravigliose e in linea con la colonna sonora.

Proprio quest’ultima è ovviamente il punto forte del titolo, accompagnato da 25 tracce di AVICII, anche se ne avremmo desiderate molte di più, visto che ciò influisce molto sulla longevità del titolo.

La non possibilità di poter scaricare nuove canzoni tramite uno store porterà ben presto il giocatore ad abbandonare il titolo per dedicarsi ad altro.

AVICII Invector
Overall
7/10

Riassumendo

AVICII Invector è buon rhythm game che trasporta il giocatore nel mondo delle canzoni di AVICII. Un titolo consigliato non solo ai fan del DJ svedese, ma per tutti quelli che apprezzano i giochi musicali. Buono il gameplay e ottima la musica e il comparto grafico.

Peccato per la poca longevità del titolo, completabile in circa due ore e per la mancanza di modalità aggiuntive. A lungo può annoiare.

Pros

  • Comparto sonoro molto curato grazie alle musiche di AVICII
  • Ottimo il gameplay
  • Direzione artistica meravigliosa

Cons

  • Troppo poche canzoni
  • Mancanza di modalità bonus
  • Estremamente ripetitivo
Tags

Federico Procaccino

Cresciuto a pane e nintendo per poi immergermi perdutamente in Halo e nella Xbox. Sono innamorato delle belle storie che ti emozionano e ti lasciano un qualcosa dentro il cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close