Monster Hunter

Monster Hunter Frontier ZZ – Un video commemorativo per la chiusura

Tutti i giocatori che sono rimasti fino alla fine

Capcom ha pubblicato un video commemorativo per ringraziare i giocatori che hanno supportato Monster Hunter Frontier ZZ fino alla sua recente chiusura.

La fine di un importante capitolo di Monster Hunter

Dopo oltre 12 anni di attività, Monster Hunter Frontier ZZ è stato chiuso il 18 Dicembre 2019. Pochi giorni dopo, il 26 Dicembre, è stato chiuso anche il client taiwanese del gioco, ed il 31 Dicembre è stato il turno di Monster Hunter Online.

Per ringraziare del supporto dato al titolo anche negli ultimi giorni di attività, Capcom ha pubblicato un video celebrativo con i nomi di tutti i giocatori che si sono connessi nell’ultima settimana prima della chiusura.

Nel frattempo su Monster Hunter World: Iceborne è disponibile la missione evento dell’assedio al Safi’Jiva, che dona ai giocatori armi uniche ed un nuovo set di equipaggiamento. Se volete saperne di più su questo gioco, vi invitiamo a leggere la nostra recensione.

Monster Hunter Frontier era un titolo spin-off della serie per PC e console che ha ricevuto numerosissimi aggiornamenti nel corso degli anni, aggiungendo sempre nuovi mostri, armi e livelli di difficoltà.

Per poterci giocare era necessario collegarsi ad un client giapponese o taiwanese, ed a partire da un certo punto bisognava pagare anche un abbonamento mensile.

Capcom deve ancora rilasciare dichiarazioni ufficiali sul futuro di Monster Hunter Frontier.

Fonte: Capcom

Tags

Alberto Marcuzzi

Amante dei videogiochi di ogni genere fin dalla tenera età, è inevitabilmente attratto dai titoli provenienti dalla terra del Sol Levante. Quando inizia un nuovo gioco, non è soddisfatto finché non ne ha sviscerato tutte le meccaniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close