News

Yakuza: Like a Dragon – Scopriamo leggendari ex-membri della Yakuza

Il ritorno di Kazuma Kiryu, Majima e Saejima

Sega ha rivelato maggiori dettagli su dei leggendari ex-membri della Yakuza che saranno presenti in Yakuza: Like a Dragon.

Il ritorno di volti noti in Like a Dragon

Yakuza: Like a Dragon, che ha da poco ricevuto due gameplay trailer: uno sul party di Kasuga, e uno sull’intero gameplay del gioco, vedrà il ritorno di alcuni volti noti.

Sega ha presentato i tre più importanti ritorni in Yakuza: Like a Dragon:

Kazuma Kiryu

Kazama Kiryu

Il quarto capo del clan Tojo, conosciuto come “Il Drago di Dojima” e conosciutissimo tra la popolazione criminale, è stato dichiarato morto nel 2016.

Quando Kasuga dovrà combatterlo durante il titolo, il dragone Kazuma Kiryu cambierà fino a quattro volte il suo stile di combattimento, attaccando senza mai fermarsi.

La chiave per la vittoria sarà capire ognuno dei suoi quattro stili e reagire di conseguenza.

Goro Majima e Taiga Saejima

Majima e Saejima sferrano un attacco combinato

Sono entrambi capi di famiglie sussidiarie del Clan Tojo, la famiglia Majima e la famiglia Saejima. Rispettivamente sono conosciuti come “Il cane pazzo di Shimano” e “Il killer di 18 Yakuza”.

I due sono molto vicini tra loro e si chiamano fratelli, perciò lottano insieme. Sono entrambi scomparsi dopo la “Kamurocho 3K Operation” condotta dalla polizia.

Majima combatte utilizzando una combinazione di calci e lame demoniache infuocate, ma anche colpi a lunga distanza e attacchi che causano paralisi.

Saejima invece sferra potenti colpi fisici per stendere l’avversario. Quando entrambi combattono insieme, possono combinare la forza di Saejima e la lama di Majima per un colpo chiamato “Goujin Gousatsu.

Vi ricordiamo inoltre che Yakuza: Like a Dragon sarà disponibile in Europa su PlayStation 4 nel 2020, tuttavia non è ancora stata rivelata una data precisa. E’ già disponibile una demo del titolo in Giappone, scaricabile direttamente dal PlayStation Store.

Fonte: Gematsu

Tags

Artem Nemchynskyy

Giocatore fin da piccolo, ha sviluppato attrazione per diversi generi videoludici, in particolare titoli provenienti dall'oriente. Adora gli RPG, con una predilezione per il Dark Fantasy e le scelte multiple. Non disdegna niente e cerca sempre di espandere i propri orizzonti.

Lascia un commento

Close