Persona 5

Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers – Prime impressioni da Famitsu

Un primo sguardo al gioco in anteprima

Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers è atteso il 20 Febbraio in Giappone su PlayStation 4 e Nintendo Switch, ma, come già annunciato precedentemente, un editor della rivista Weekly Famitsu lo ha già terminato in anteprima e ha comunicato le sue impressioni.

Pochi giorni fa è stato rilasciato in anteprima il nuovo filmato introduttivo del gioco.

Per saperne di più su Persona, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Persona 5 e il nostro articolo di approfondimento sulla serie.

Grafica mozzafiato e animazioni dettagliate

esplorazione in Persona 5 Scramble

Sul nuovo numero di Weekly Famitsu, l’editor della rivista ha rilasciato quindi le sue impressioni sul nuovo gioco di Atlus, rimanendo colpito soprattutto per la qualità dei dettagli aggiunti nel nuovo titolo, a partire dalle espressioni facciali dei personaggi.

Ci tiene inoltre a precisare che non è stato mai un amante dei Musou, ritenendo che si trattasse solamente di affrontare orde di nemici.

Era alla ricerca di una storia molto più profonda, e in Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers ha trovato ciò che cercava.

Ecco le sue dichiarazioni:

Quando iniziate a giocare rimarrete subito colpiti dalla sequenza di scene e di eventi che hanno la stessa qualità di Persona 5. La grafica 3D dei personaggi e degli scenari è stata realizzata con il motore grafico Koei Tecmo Games ed offre un’esperienza unica. Le espressioni facciali e le animazioni di Phantom Strikers sono migliori rispetto a Persona 5.

L’atmosfera ricreata nelle varie location di Shibuya, Sendai, Sapporo, Okinawa e Osaka sono fantastiche e sono piacevoli da esplorare.

I mondi paralleli noti come Jail aggiungono una varietà di meccaniche mai vista prima. Anche contro un nemico molto più forte, potrete sfruttare al massimo l’ambiente circostante per sconfiggerlo, soprattutto con i Phantom Move.

Meccaniche familiari come lo 1 MORE e l’All-Out-Attack faranno il loro ritorno all’interno del sistema di combattimento del titolo.

E’ estremamente importante scegliere la strategia giusta per ogni scontro per riuscire a gestire al meglio i propri SP, tenendo a mente soprattutto le debolezze e resistenze del nemico.

Inoltre è consigliabile l’utilizzo del sistema BAND, che può aumentare il valore massimo degli SP e degli oggetti che ne permettono il recupero, oltre che la difesa e l’attacco.

Il sistema Baton Touch permette di selezionare immediatamente un altro personaggio durante la battaglia o durante l’esplorazione, risultando particolarmente comodo per effettuare particolari combo per esempio.

Ci sarebbe inoltre la possibilità di invitare uno degli amici di Joker a spendere del tempo da solo con lui.

Fonte: Persona Central

Tags

Lascia un commento

Close