News

Nioh – Il titolo supera i 3 milioni di copie vendute

Il souls-like di Team Ninja raggiunge un grande traguardo

Koei Tecmo ha annunciato che Nioh ha superato i 3 milioni di copie vendute sia in edizione fisica che tramite acquisto digitale.

Superato il traguardo dei 3 milioni di copie

Nioh, il titolo di Team Ninja, che sta per ricevere un seguito, di cui è stata svelata una data ufficiale e di cui abbiamo un provato alla Milan Games Week 2019, ha superato i 3 milioni di copie vendute.

Lo annunciano gli sviluppatori e il publisher Koei Tecmo, in occasione del terzo anniversario del gioco, uscito nel 2017. Il titolo era inizialmente uscito su PlayStation 4 a Febbraio, ed è poi seguito da un’uscita su PC a Novembre.

A Maggio 2018, il titolo aveva superato i 2 milioni di copie, mentre a Febbraio 2019 si era fermato a 2,5 milioni, e ora, a Febbraio 2020, il titolo si attesta sui 3 milioni. Questo è calcolato considerando sia le copie fisiche che quelle acquistate digitalmente del gioco.

Inoltre, Yosuke Hayashi, capo di Team Ninja, ha annunciato che, così come Nioh è stata una nuova proprietà intellettuale creata con in mente PlayStation 4, lo studio è intenzionato a creare una nuova serie su PlayStation 5, console su cui abbiamo fatto un articolo su tutte le informazioni rivelate.

Un’ottima notizia per il mercato videoludico

Riteniamo che questa sia un’ottima notizia: nuove IP sono sempre benvenute, soprattutto se arrivano con l’inizio di una nuova generazione di console.

Sembra infatti, anche in virtù di questa notizia, che stia scomparendo la tendenza degli studi a legarsi a marchi inter-generazionali, preferendo invece innovarsi.

Per quanto, ad esempio, su Nintendo Switch continuino marchi come The Legend of Zelda o Pokémon, sono molte le sorprese che arrivano dalla console, anche in ambito indie, che la compagnia continua a supportare con iniziative come l’Indie World.

Allo stesso modo anche su PlayStation 4, per quanto siano presenti reboot come God Of War, o Remake come quello di Final Fantasy VII, di cui è da poco stata rivelata una nuova key visual, sono di nota anche nuove IP, come Death Stranding o Spider-Man.

Questa nuova tendenza è quindi ottima per il mercato videoludico, che si innova con nuovi marchi che ampliano l’offerta della nuova generazione in arrivo con Xbox One Serie X e PlayStation 5.

Fonte: Gematsu

Tags

Artem Nemchynskyy

Giocatore fin da piccolo, ha sviluppato attrazione per diversi generi videoludici, in particolare titoli provenienti dall'oriente. Adora gli RPG, con una predilezione per il Dark Fantasy e le scelte multiple. Non disdegna niente e cerca sempre di espandere i propri orizzonti.

Lascia un commento

Close