News

Pokémon HOME – Scoperto bug che cancella tutti i Pokémon in un box

Nuove problematiche affliggono il servizio a pagamento

Con l’ultima versione di Pokémon HOME, è stato accidentalmente introdotto un bug che va a cancellare tutti i Pokémon all’interno di un box.

Questo errore di programmazione agirebbe su un intero box durante lo spostamento delle creature tascabili, rendendole a tutti gli effetti irrecuperabili.

Vi ricordiamo che Pokémon HOME è il nuovo servizio a pagamento che permette il trasferimento dei vecchi Pokémon dai vecchi capitoli ai nuovi per Switch.

Per maggiori informazioni su tutti i vantaggi offerti dalla versione gratuita e da quella a pagamento, vi rimandiamo al nostro articolo con tutti i dettagli in merito.

Il bug e come evitarlo

A segnalare questo nuovo errore è sono stati diversi utenti su Twitter, i quali hanno offerto prove video che andrebbero a confermare la sua veridicità.

Affinché questo sfortunato incidente possa capitare, si devono compiere i seguenti passaggi:

  1. Trasportare un gruppo di Pokémon da un Box A ad un Box B
  2. Selezionare tutti i Pokémon nel Box B
  3. Muoverli nuovamente all’interno del Box B

Compiute queste 3 azioni, tutti i Pokémon originariamente provenienti dal Box A verranno completamente cancellati.

Per ovviare all’errore, fortunatamente, basterà entrare nella home della Switch e chiudere l’applicazione senza salvare.

In questo modo, nessuno degli spostamenti effettuati verranno salvati e quindi i Pokémon originariamente cancellati saranno ancora al loro posto.

Un box dentro il Pokémon HOME

Inutile aggiungere che un errore simile è particolarmente grave per chiunque si dedichi alla collezione di Pokémon sin dai capitoli precedenti della serie, fatto ulteriormente aggravato dal costo annuo che il servizio chiede al consumatore, rendendo particolarmente inaccettabile il fatto stesso che errori simili possano accadere.

In attesa che questo errore possa essere corretto, consigliamo di evitare spostamenti massicci di Pokémon da un box all’altro, onde evitare, nel caso si prema per sbaglio il pulsante di conferma, di causare la sua insorgenza e la conseguente cancellazione di tutte le creature tascabili spostate.

Tags

Simone Chincarini

Anche se non può dire di esser stato videogiocatore da quando era bambino, può comunque vantarsi di avere una buona conoscenza del settore e di varie saghe storiche e/o molto famose, come i Souls e gli Halo. Quando non gioca, ascolta metal, guarda serie tv e prova a laurearsi.

Lascia un commento

Close