Persona 5

Persona 5: Mementos Mission – Bonus dell’edizione retail del manga

Dei bonus per collezionisti per i fan del manga

Il manga Persona 5: Mementos Mission di Rokuro Saito avrà dei bonus nella sua edizione retail: una mini color paper e un’illustrazione dei personaggi.

Il Volume 2 del manga, di cui è stata rivelata anche la cover, arriverà il 27 Marzo, anche in edizione retail, che presenterà appunto delle particolari illustrazioni dei suoi personaggi principali. A differenza del manga di Persona 5, inoltre, di cui abbiamo una pratica recensione, non seguirà gli eventi del gioco.

Persona 5: Mementos Mission seguirà infatti delle avventure completamente originali con protagonisti i Phantom Thief del titolo di Atlus.

Non è infatti un adattamento, ma uno spin-off, a differenza di Persona 5 Scramble, da poco uscito in Giappone e della cui demo abbiamo scritto un provato, sulla cui posizione nella serie ha chiarito il Game Director Daisuke Kanada.

La scelta della compagnia giapponese di rilasciare così tanti seguiti al suo originale titolo JRPG per PlayStation 4 è però ragionevole, come dimostrato dalle strabilianti vendite di Scramble in Giappone.

I bonus dell’edizione retail di Persona 5: Mementos Mission

Questi bonus sono una mini color paper (una particolare forma di cartolina) con Akechi e Ren, e un’illustrazione con Ren, Ryuji e Yusuke. Sono quindi delle nuove illustrazioni che si aggiungono alle concept art di Persona 5 Scramble rivelate questa settimana.

Per quano riguarda la trama di questo volume, l’abbiamo descritta in questo modo quando era stata rivelata.

“In questo volume Makoto e Haru si infiltrano nel maid café “Alice’s Apron” per indagare un presunto abuso perpetrato su delle studentesse.

Nel mentre, a Shibuya, il figlio di un proprietario di un negozio di armi, Munehisa Iwai, è coinvolto con un uomo misterioso che sembra controllare gli eventi dietro le scene. Anche in questo volume i Phantom Thieves avranno a che fare con molti incidenti.

Riusciranno a scoprire la verità, entrare nel Palazzo “Mementos” e riformarlo? Ren Amamiya, invece, dovrà riuscire a gestirsi tra lo studio e i suoi giorni da Phantom Thief!”

Fonte: @ATLUS_goods

Tags

Artem Nemchynskyy

Giocatore fin da piccolo, ha sviluppato attrazione per diversi generi videoludici, in particolare titoli provenienti dall'oriente. Adora gli RPG, con una predilezione per il Dark Fantasy e le scelte multiple. Non disdegna niente e cerca sempre di espandere i propri orizzonti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close