Monster Hunter World: Iceborne – Le vendite hanno superato i 5 milioni

Capcom ha recentemente annunciato che l’espansione Monster Hunter World: Iceborne ha segnato un nuovo record di vendite.

Se siete interessati al titolo, vi consigliamo di dare un’occhiata alla roadmap degli aggiornamenti della prima metà del 2020.

La prima espansione di Monster Hunter lascia il segno

A diversi mesi di distanza dalla pubblicazione di Monster Hunter: World, il team di Capcom ha rallegrato la community di Cacciatori e Cacciatrici annunciando l’arrivo di una corposa espansione del gioco.

Annunciata nel Dicembre 2018, Monster Hunter World: Iceborne, si presenta come la prima espansione legata al brand Monster Hunter che va a introdurre un enorme mole di contenuti ampliando così il post game grazie sopratutto al nuovo Grado Maestro che introduce un nuovo livello di difficoltà e nuove missioni con mostri esclusivi.

Dal 6 Settembre 2019, data di lancio, a oggi l’espansione di Capcom ha superato la notevole quota di 5 milioni di copie vendute. Nel conteggio, vengono inclusi gli acquisti, sia fisici sia digitali, dell’espansione e della Master Edition. Un traguardo importante per Capcom, che vede ripagati gli sforzi investiti nell’approdo della saga di Monster Hunter su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Inoltre, a partire dal 13 Marzo, le vendite complessive della serie Monster Hunter hanno superato i 62 milioni di unità vendute.

Monster Hunter World Iceborne

In Monster Hunter World e nella sua espansione Iceborne, Accetterete incarichi che vi faranno cacciare feroci creature in un’incredibile varietà di habitat. Abbattete o catturate i mostri per ricavare dei materiali da utilizzare per forgiare armi e armature più potenti, e che vi aiuteranno ad affrontare minacce sempre più pericolose.

Recentemente, Capcom ha annuciato che il terzo DLC “Title Update 3”, sarà disponibile dal prossimo 23 Marzo.

Monster Hunter World e Monster Hunter World: Iceborne sono disponibili su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Vi vogliamo ricordare che recentemente eventi come l’E3 2020, l’SXSW 2020 e il Community Day di Pokémon Go e il BitSummit The 8th Bit sono stati cancellati a causa del COVID-19 che in questo periodo sta creando non pochi problemi all’Italia e al resto del mondo.

Fonte: Gematsu

Avatar

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell’altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.

Leave a Reply