Guide & Soluzioni

Animal Crossing: New Horizons – Come potenziare il Centro Servizi

Vediamo come potenziare il Centro Servizi

Il nuovo Animal Crossing: New Horizons perde il classico Municipio, facendo posto al Centro Servizi. Come il resto degli edifici presenti, il Centro andrà potenziato per poter sbloccare nuove funzioni.

Con il continuo espandersi della propria isola, avrete una maggiore affluenza di abitanti e questo vi spingerà a volere un Centro Servizi più efficiente.

Ricordatevi di scegliere la giusta isola, perché il Centro Servizi è l’unico edificio, come il vecchio Municipio, che non può esser spostato a piacimento.

Infatti, verrà costruito in un determinato punto sulla mappa e sarà contrassegnato da una bandiera verde con al centro il simbolo di Animal Crossing.

Date queste premesse, è abbastanza evidente che ne fare molto uso nel corso della vostra giornata ideale.

Vediamo come migliorare il Centro Servizi per poter garantire più servizi a tutti i cittadini della vostra isola.

Potenziare i Servizi

All’inizio, il Centro Servizi si troverà dentro una tenda ed ovviamente avrete inizialmente accesso a pochissime funzioni. Per il primo aggiornamento non dovrete far altro che far passare il tempo.

Dopo circa una settimana, Tom Nook annuncerà che il Centro Servizi entrerà in costruzione il giorno seguente.

Una volta costruito, la piazza della città verrà aggiornata con pavimentazione e una nuova bacheca, inoltre, Isabelle si unirà allo staff dell’ufficio.

Tom Nook e glli abitanti che festeggiano la nuova apertura del centro servizi

Parlando con Isabelle potrete discutere sulle questioni relative agli abitanti del villaggio, cambiare la bandiera e la melodia della città. Da quel momento in poi, sarà anche responsabile degli annunci del mattino.

Il potenziamento dei Servizi porterà anche un bonus di 500 Miglia di Nook, che potrete guadagnare in diversi modi.

Il nuovo Centro Servizi, vi sbloccherà nuovi articoli da acquistare tramite le Miglia come ad esempio il potenziamento dell’inventario che costa ben 8000 Miglia.

Dovrebbe filare tutto liscio se date la giusta attenzione a questa struttura, oltre che seguire le nostre dritte per Animal Crossing.

Quindi, non trascurate il Centro Servizi, in quanto struttura fondamentale per l’isola e per gli abitanti visto che “l’obiettivo” del gioco è proprio quello di popolarla!

Potete acquistare il titolo già da ora su Nintendo Switch in esclusiva.

Tags

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con la passione dei videogames affievolita una volta conosciuto il mondo della pasticceria.

Lascia un commento

Close