News

Tower of God – Disponibile il primo episodio dell’anime su Crunchyroll

E' stato rilasciato il primo episodio dell'attesissimo anime

E’ ora disponibile in esclusiva su Crunchyroll il primo episodio di Tower of God, l’anime basato sull’omonimo webcomic di Siu. L’adattamento animato di questo fumetto online coreano è molto atteso dalla sua nicchia di fan, anche in seguito ai trailer rivelati nelle scorse settimane, come quello incentrato sui personaggi.

Recentemente, inoltre, alcuni doppiatori dei personaggi principali di questo nuovo Crunchyroll Original hanno speso alcune parole sulla loro percezione dell’anime e su come i fan dovrebbero interpretare i loro personaggi.

Questo anime è l’esito di una collaborazione tra Crunchyroll, che ha recentemente tenuto le sue premiazioni annuali per i migliori anime del 2019, e Webtoon, la piattaforma attualmente in possesso dei diritti per il manhwa.

Rilasciato il primo episodio dell’anime

Come annunciato da un tweet di Crunchyroll, il primo episodio è disponibile dall’1 Aprile, e nuovi episodi usciranno con cadenza settimanale. L’adattamento animato è realizzato dallo studio TMS Entertainment, già conosciuto per le animazioni di Lupin III, Detective Conan e più recentemente Dr. Stone.

Per quanto riguarda le musiche, queste verranno composte da Kevin Penkin, già dietro alla colonna sonora di Made in Abyss e The Rising of the Shield Hero.

Insieme al tweet la compagnia ha allegato anche un breve trailer di lancio della serie animata, che anticipa varie scene che potrete vedere durante il corso dell’anime.

Tower of God è una serie web-comic scritta e disegnata dall’artista sud coreano Lee Jong-hui, in arte SIU, e pubblicata su Webtoon a partire dal 2010. Al momento è stato tradotto in oltre 28 lingue, e conta oltre 4,5 miliardi di visualizzazioni in tutto il mondo.

Il manhwa segue le vicende di Rachel, una ragazza col sogno di scalare la leggendaria torre che si dice esaudisca ogni desiderio di chi riesce a raggiungerne la cima, e Venticinquesimo Bam, un ragazzo sperduto che desidera rimanere al suo fianco.

Il doppiaggio giapponese modificherà alcuni nomi dei personaggi e ambientazioni, ma la versione localizzata per l’occidente manterrà invece i termini originali coreani.

Tags

Artem Nemchynskyy

Giocatore fin da piccolo, ha sviluppato attrazione per diversi generi videoludici, in particolare titoli provenienti dall'oriente. Adora gli RPG, con una predilezione per il Dark Fantasy e le scelte multiple. Non disdegna niente e cerca sempre di espandere i propri orizzonti.

Lascia un commento

Close