Guide & Soluzioni

Final Fantasy VII Remake – Guida al boss Vigilante Scorpio

Vediamo come affrontare al meglio Scorpio

Final Fantasy VII Remake rivisita tutte le battaglie contro i boss presenti nel gioco originale, rendendole più complicate e interessanti. Partiamo dal primo nemico che vi si parerà davanti subito dopo aver iniziato il titolo.

Vigilante Scorpio

Vigilante Scorpio

Il primo boss che affronterete in Final Fantasy VII Remake è il Vigilante Scorpio, che apparirà subito dopo aver attivato la bomba al reattore Mako 1.

Rispetto al capitolo originale, il Vigilante Scorpio è stato rivisto, introducendo delle fasi che cambieranno il comportamento e gli attacchi del nemico rispetto alla lotta statica del capitolo del 1997.

Statistiche del boss

Livello
Punti vita
Punti MagiaNessuno
DebolezzaTuono
Forte contro
AssorbeNulla
Immune
Punti esperienza100
Gil100 gil

Attacchi di Scorpio

NomeEffetto
ElettropressaUn pestone che infligge danni in una piccola area davanti a sé
RicognizioneGli permette di scansionare l’area e prendere di mira un personaggio, solitamente quello controllato dal giocatore
Missili T-99Con i Missili T-99 bombarda l’area intorno al bersaglio
Cannoni T-98Rispetto ai Missili T-99, i Cannoni T-98 sono una serie di proiettili più precisi che andranno a colpire il giocatore
Morsa ElettricaAfferra il bersaglio e applica lo stato “Stasi”, causandogli danni pesanti dopo qualche secondo
ElettrofalciataEsegue una spazzata con la coda, infliggendo danni pesanti a tutti
Campo ElettromagneticoUtilizzato per danneggiare e allontanare i personaggi che lo attaccano da vicino
PungiglioneViene utilizzato se attaccato da dietro, colpirà ripetutamente l’area dietro di sé tramite la coda
Scarica CaudaleUna pioggia di proiettili laser che bersaglieranno l’area frontale
Laser CaudaleUn raggio lanciato dalla coda che colpisce il bersaglio per lungo tempo e con estrema precisione.
AutoripristinoNel caso in cui perda la capacità di muoversi, attiverà quest’abilità permettendo così l’attivazione dello stato Rigene.
OverkillUn attacco a distanza che utilizza Missili T-99 e Cannoni T-98

Come sconfiggerlo

Il Vigilante Scorpio ha ben 4 fasi distinte, e in ognuna dovrete cambiare approccio per poterne uscire indenni.

Vigilante Scorpio

Fase 1 (100% della vita)

Iniziate con Cloud in Modalità Operatore per avere degli attacchi ben bilanciati. Il Vigilante Scorpio inizerà la battaglia protetto da uno scudo di energia. Per distruggerlo, utilizzate la magia di Cloud sul Generatore.

Danneggiate costantemente Scorpio con attacchi fisici e alternatevi a Barret per poter usare la magia Tuono, con cui potrete infliggere ingenti danni vista la sua debolezza all’elemento. Se il personaggio che state utilizzando ha subito la Morsa Elettrica, passate subito all’altro per poterlo liberare.

Fase 2 (75% della vita)

Una volta arrivato al 75% della vita, il Vigilante Scorpio inizierà a utilizzare i Missili T-99, per cui vi converrà tornare a utilizzare Cloud in Modalità Operatore per colpirlo dal lato opposto. Se vi lancerà i Missili T-99, utilizzate la schivata o attivate la guardia per ridurre i danni ricevuti.

Se invece di Cloud utilizzate Barret, ricordatevi di attivare l’abilità Spirito di Squadra che andrà a condividere gli HP con il party quando si subiscono danni. Quando l’indicatore ATB è pieno, utilizzate la mossa Esplosione stremante per infliggere ingenti danni al nemico favorendone lo “stremo”.

Se avete Sovraccarico in carica, utilizzate Colpo mirato e Tuono. Vi consigliamo di non rimanere per troppo tempo fermi con Barret, altrimenti il Vigilante Scorpio vi prenderà di mira con i Cannoni T-98.

Quando la testa del nemico diventerà rossa, salterà e si appenderà a un muro. In questa situazione evitate di portarlo allo “stremo”, sennò una volta saltato via svuoterà completamente la barra.

Il nemico tornerà sullo stesso punto di partenza, quindi se state utilizzando Cloud posizionatevi dietro di lui e attaccatelo, facendo attenzione al campo EM.

Fase 3 (50% della vita)

Una volta tolta metà vita al boss, inizierà a utilizzare l’attacco Laser Caudale. Per poterlo evitare, vi basterà correre immediatamente dietro i detriti. In questa fase vi consigliamo di utilizzare Barret per poter sfruttare Sovraccarico, Colpo mirato e Tuono sul nemico subito dopo l’attacco.

Dopo il primo attacco, il Vigilante salterà sull’angolo estremo a sinistra e inizierà a colpirvi con attacchi a lungo raggio. Se non riuscite a schivarli con Barret, potete tornare a Cloud stando attenti al campo EM.

Una volta portato al 25% della vita, il nemico salterà sull’angolo estremo a destra e ripeterà lo stesso tipo di attacchi.

Fase 4 (15% della vita)

In quest’ultima fase, il Vigilante Scorpio non potrà muoversi, quindi entrerà in Autoripristino acquisendo lo stato Rigene. Utilizzate quindi Cloud in modalità Punisher e colpitelo ripetutamente, interrompendovi solo per distruggere le gambe quando verranno mostrate le loro barre della vita.

Tags

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con la passione dei videogames affievolita una volta conosciuto il mondo della pasticceria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close