Persona 5 Royal – Statistiche e mosse di Celestine

Una delle nuove caratteristiche introdotte con Persona 5 Royal è la possibilità di evolvere le Personae degli alleati di un ulteriore stadio, aumentandone il potenziale offensivo ma al contempo richiamando con la sua estetica il primo stadio.

In questa guida vi spiegheremo abilità, mosse e statistiche di Celestine, terzo Persona ottenuto da Ann.

Origine e aspetto

Célestine Galli-Marié è una cantante ed attrice francese realmente esistita, vissuta tra il 1837 ed il 1905. Ella era una donna minuta, dai capelli neri e una voce da mezzosoprano. Figlia del celebre tenore Félix Mécène Marié de l’Isle, nel corso della sua vita ha tenuto spettacoli teatrali in tutta Europa.

I suoi due ruoli più famosi ed importanti sono stati Mignon, protagonista dell’omonima opera, e Carmen, la zingara rubacuori dell’opera che porta il suo nome e la prima Persona di Ann, che ha ispirato anche il suo design in Persona 5 Royal.

Celestine rispetto a Carmen si differenzia grazie a un look più moderno ed eccentrico. I suoi abiti sono simili a quelli indossati dagli artisti glam rock e sono composti da un cappello con orecchie da coniglio, una giacca di pelle, calze non abbinate e stivali gotici.

Celestine

Come Carmen ed Hecate, le due Persona precedenti di Ann, Celestine si specializza in Abilità di tipo Fuoco e di supporto.

Al livello 99 inoltre ha le stesse statistiche e resistente della Persona Hecate.

Statistiche (lv. 99)

Arcana Livello Forza Magia Resistenza Agilità Fortuna
Amanti 99 55 78 55 56 61
Eredita Riflette Assorbe Blocca Resiste Debole
Fuoco Elettrico Ghiaccio

Abilità

Abilità Costo Effetto Livello
Super-energia 80 SP Danno del prossimo attacco magico di tutti gli alleati è moltiplicato 2,5x. Innato

Tratto

Tratto Effetto
Apogeo della Magia Dimezza occasionalmente il costo in SP degli attacchi magici di un alleato.

Non vi basta quello che avete letto? Allora perché non dare un’occhiata alla nostra guida definitiva su Persona 5 Royal?

Avatar

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con le passioni dei videogames e della pasticceria grazie anche ai genitori che gliele hanno tramandate. Due mondi completamente opposti ma che in un modo o nell’altro riesce a farli incastrare. Adora gli RPG ma non disdegna gli altri generi, soprattutto quelli mai esplorati.

Leave a Reply