News

Valorant – Vediamo le patch note dell’aggiornamento 0.49

In arrivo un'altra patch per l'fps targato riot.

Nonostante Valorant sia uscito da poche settimane, il Team di bilanciamento di Riot Games rilascia la seconda patch per il loro nuovo FPS che attualmente è in closed beta.  Il contenuto di questo aggiornamento va a bilanciare vari campioni, mappe e alcuni bug fix.

  • Ora Omen diventa immediatamente vulnerabile senza apparire scuro dopo aver abbandonato la sua forma d’ombra. Nei casi in cui si avvistava Omen durante il suo teletrasporto, spesso era difficile capire quando bisognava sparare per ottenere l’uccisione (invece di rispedirlo semplicemente indietro).
  • Questa modifica risolve il bug dell’invulnerabilità e aggiunge maggiore chiarezza
  • Il raggio di attenuazione dell’effetto sonoro di arrivo di Viandante spettrale di Omen è stato ridotto a 2250 unità
  • Con questa modifica, in pratica, dovrete essere più vicini a Omen per sentire dove si sta teletrasportando. Il nostro intento è cercare di aumentare la tensione che provoca, dato che adesso è più facile eliminarlo se viene scoperto

  • Aggiunte delle tende in cima alle doppie porte di Haven per coprire la fessura in alto e così rendere inefficace salire sul Muro di cristallo di Sage.
  • Risolto un problema legato alla telecamera di Cypher piazzata sulle casse in A Principale di Haven.
  • Varie correzioni a Haven, Bind e Split per risolvere vari bug e ottimizzare il gioco.
  • Aggiornati vari materiali in Bind e Haven per dare una maggiore coerenza generale alle superfici
  • Modificato il colore delle casse di Radianite per renderne coerente l’aspetto generale

  • Aggiunta la modalità competitiva e il matchmaking classificato, che entreranno in funzione prossimamente

  • Aggiunta alle partite personalizzate con trucchi attivati l’opzione “Fantasma”, che permette di volare lungo tutta la mappa e attraversare le strutture
  • L’interfaccia delle abilità ora non viene più mostrata quando si passa alla visuale del drone come spettatori
  • Ora, abbandonando la visuale del drone, si ritorna all’ultimo giocatore seguito, se è ancora un bersaglio valido
  • Ora, cambiando la visuale tra i vari giocatori, si scorrono tutti quelli di una squadra prima di spostarsi a quelli dell’altra

  • Aggiunta la possibilità di abbandonare una partita personalizzata multigiocatore. Utilizzando il comando “Esci dalla partita” dal menu che compare premendo ESC è possibile abbandonare in modo permanente la partita senza subire penalità. Uscire dalla partita in qualsiasi altro modo (chiusura del client, ALT+F4 ecc.) permette ancora di rientrare
  • Aggiornato il sistema di occlusione sonora per aiutare i giocatori a distinguere meglio le distanze degli indizi sonori. Da B ad A Corto in Haven, per esempio, ora percepirete i suoni alla distanza corretta e non come se provenissero da un punto accanto a voi
  • Ora i giocatori che abbandonano le partite combinate o evitano la selezione degli agenti subiscono penalità via via più severe che impediscono loro di entrare in coda per un determinato periodo di tempo, che aumenta di pari passo con la severità dell’infrazione.
  • Attivata la possibilità di vedere i giocatori di VALORANT online in altri giochi Riot
  • Modificata l’interfaccia del matchmaking spostando i pulsanti di coda nelle schermate delle lobby
  • Modificata l’interfaccia del pannello social per far posto a spazio aggiuntivo
  • Modificata l’interfaccia di fine partita per rifinire il design dei vari widget
  • Il punto centrale del mirino di tutti i fucili a pompa è stato spostato di 1 pixel per essere esattamente al centro dello schermo.

  • Risolto un raro problema che poteva desincronizzare dal server i modelli dei giocatori in terza persona dopo un “doppio clic” in fase di disinnesco, che aveva l’effetto di mandare alcuni colpi a vuoto
  • Aggiornato il fuoco alternativo del Bucky che ora infligge danni istantanei sul colpo
  • In precedenza sparava un proiettile simulato che, in quanto tale, poteva uccidere i nemici poco dopo la morte dell’utilizzatore. Dato che nessun’altra arma funziona in questo modo, ora è hitscan (cioè causa danni istantanei) come tutte le altre

  • Risolto un bug per cui Phoenix tornava a un punto di ascesa (corda per salire) dopo la rigenerazione quando moriva mentre Ceneri della Fenice era attivata e si trovava collegato a un punto di ascesa
  • Risolto un bug a causa del quale Phoenix poteva essere danneggiato nel punto in cui si dissolveva per un breve periodo dopo il termine di Ceneri della Fenice

  • Aggiornato l’aspetto della Quarantena di Viper sulla minimappa in modo da mostrare le aperture nel muro
  • Ora Viper non può più interrompere l’animazione di Rischio biologico

Valorant è disponibile attualmente su PC in closed beta. Se volete provarlo dovrete seguire gli streaming su Twitch del gioco, presto lo porteremo pure noi di GameIndustry per poter dare un’opportunità alla nostra community di poterlo provare in anticipo.

Tags

Lascia un commento

Close