News

Xenoblade Chronicles: DE – Un nuovo battle system in Future Connected

Il nuovo scenario sarà rinnovato rispetto al gioco originale

Il nuovo scenario “Future Connected” di Xenoblade Chronicles: Definitive Edition presenterà una nuova mappa e un battle system rinnovato.

Questa riedizione del gioco, di cui era stata rivelata la data di rilascio nel Nintendo Direct Mini e di cui sono da pochissimo stati rivelati nuovi screenshot, presenterà infatti una nuova storia in “Future Connected“. Questo nuovo scenario è ora però stato confermato non seguire le stesse rotaie del titolo originale.

Xenoblade Chronicles è un JRPG sviluppato da Monolith Software e pubblicato da Nintendo uscito inizialmente su Wii nel 2011, per quanto riguarda il territorio europeo. Il videogioco ritorna adesso in una edizione definitiva su Nintendo Switch, ma con diversi miglioramenti grafici e un nuovo scenario.

Future Connected avrà una nuova mappa e battle system

La notizia arriva dal retro della scatola giapponese del gioco, che dice, parlando appunto del nuovo Future Connected “Appariranno un nuovo gameplay che utilizzerà i rinforzi Nopon e anche una nuova mappa”. Non si sa ancora precisamente quali novità presenterà questo sistema di combattimento.

E’ però sicuro che il nuovo scenario avrà dei sistemi rinnovati diversi da quelli del Xenoblade Chronicles originale che potrete giocare nella Definitive Edition su Switch. E’ stato inoltre rilevato un piccolo dettaglio per quanto riguarda la trama di Future Connected.

Sempre sul retro della scatola infatti c’è scritto che l’episodio racconterà l’after-story, cioè quello che succederà dopo la trama principale, a Melia, uno dei personaggi principali del gioco. Xenoblade Chronicles: Definitive Edition uscirà su Nintendo Switch il 29 Maggio 2020.

Ulteriori informazioni saranno rivelate in futuro, probabilmente nel corso del mese di Maggio, per anticipare la sua uscita. Vi ricordiamo inoltre che Future Connected dovrebbe essere ambientato dopo la fine del titolo, nell’area della Spalla di Bionis, che doveva essere esplorabile nel titolo originale prima di venire tagliata.

E’ quindi questa una ripresa del cut content del gioco, e dovrebbe avere un certo peso sulla trama del titolo.

Fonte: Gematsu

Tags

Artem Nemchynskyy

Giocatore fin da piccolo, ha sviluppato attrazione per diversi generi videoludici, in particolare titoli provenienti dall'oriente. Adora gli RPG, con una predilezione per il Dark Fantasy e le scelte multiple. Non disdegna niente e cerca sempre di espandere i propri orizzonti.

Lascia un commento

Close