Guide & Soluzioni

Guida al boss Crab Warden – Final Fantasy VII Remake

Vediamo come battere questa enorme macchina della Shinra

Il Crab Warden è il quarto boss che andremo ad affrontare insieme a Cloud e i suoi compagni durante il quinto capitolo di Final Fantasy VII: Remake.

In questa guida vi spiegheremo le strategie migliori che potrete attuare per sconfiggerlo, specificando i dettagli del nemico, le sue debolezze e le mosse che prediligerà durante tutto lo scontro.

La guida potrebbe contenere ancora materiale in lingua inglese o lievi imprecisioni, che vi invitiamo a segnalare nei commenti!

Statistiche del boss

Punti Vita26.828 (difficoltà Normale)
Debolezze Fulmine
Meno resistente
Stop
Più resistente
ImmuneVeleno, Silence, Sonnolenza, Slow, Berserk, Danno Proporzionali
Assorbe
PE400
AP10
Gil600
Oggetti rilasciatiMetal Knuckles
Oggetti Rari
Oggetti da rubareMolotov Cocktail

Attacchi del Crab Warden

NomeEffetto
Missile BarrageLancia una serie di missili piccoli
EM-FieldRilascia un’onda elettrica nell’area circostante
FlamethrowerSpara un raggio di fuoco per alcuni secondi e che segue il movimento del personaggio in uso
WildfireSputa delle palle di fuoco che rimangono sul campo di battaglia
Target LockPrende di mira un membro del party
Airsupport
SurgeElettrificherà i binari del treno facendo molti danni a chi vi si trova sopra

Crab Warden

Strategia Crab Warden

Il Crab Warden ha molti punti del suo corpo colpibili. Ma per tenerlo a bada, vi consigliamo fin da subito di focalizzarvi sulle sue gambe.

Cercate di sfruttare la sua debolezza all’elemento Fulmine, quindi assicuratevi di avere delle Materia di quell’elemento nel vostro equipaggiamento prima dello scontro. Ricordate di darne almeno una a Barret visto che può allontanarsi dal campo di battaglia per supportare i membri del party tramite gli incantesimi.

Non appena inizierà lo scontro, il boss utilizzerà la mossa Surge che elettrificherà i binari del treno, infliggendo così enormi danni a tutti i membri del party presenti su di essi. Il Crab Warden, ripeterà la mossa più volte durante lo scontro, quindi state attenti se non vorrete ritrovarvi KO in poco tempo.

Una volta finito l’effetto di Surge, focalizzate gli attacchi di Cloud e Tifa sulle gambe del boss e quindi sfruttate gli incantesimi di tipo fulmine per infliggere ingenti danni al nemico. Distruggete prima le gambe ai lati e poi quelle del retro, così da evitaree le bocche di fuoco presenti sul lato anteriore.

Surge di Crab Warden

Abbiate l’accortezza di schivare l’attacco EM-Field, un attacco che se preso in pieno vi infliggerà molti danni. Ripetete il procedimento finché non distruggerete una gamba del boss, visto che a quel punto potrete farlo vacillare. Sfruttate le barre abilità ATB per infliggere ingenti danni al nemico.

Dopo aver distrutto un paio di gambe, il nemico inizierà a utilizzare due grandi lanciamissili laterali. Questi attacchi sono molto difficili da schivare, quindi cercate di difendervi per subire meno danni e, al contempo, continuate a utilizzare le magie del fulmine.

Una volta distrutti i lancia missili, il nemico esporrà il suo punto debole, il generatore principale. Concentrate i danni su di esso per concludere la battaglia rapidamente.

Tags

Gianpaolo Di Mauro

Nato ad Acireale il 28 giugno del 1996, cresce con la passione dei videogames affievolita una volta conosciuto il mondo della pasticceria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close