News

NieR Replicant – Intervista a Yoko Taro e a Yosuke Saito

Sono stati rilasciati nuovi e interessanti dettagli durante l'intervista

Durante un intervista con Dengeki, Yoko Taro (creatore della serie NieR e Drakengard) e il producer della serie, Yosuke Saito, hanno rilasciato delle nuove informazioni su NieR Replicant ver.1.22474487139…, annunciato qualche mese fa.

NieR Replicant sarà aggiornato a una nuova versione con questa nuova edizione, chiamata “ver.1.22474487139…”, alcuni fan hanno rilasciato diverse teorie su cosa significassero quei numeri. Esiste un significato?

Yoko Taro: Abbiamo ottenuti questi numeri da questo e quest’altro, però mi sono dimenticato cos’è successo.

Con il decimo anniversario è venuta fuori l’idea?

Yosuke Saito: Con l’arrivo dell’anniversario abbiamo pensato “dobbiamo fare qualcosa!”. Eravamo tutti entusiasti all’idea.

Nel logo del gioco è presente il Grimoire Weiss e poi una catena è stata aggiunta dietro. Potete dirci di più a riguardo?

Yoko Taro: La catena rappresenta la maledizione che lega me a Replicant anche dopo che sono passati dieci anni. Ovviamente è una bugia, lo ha inserito il logo designer ed era figo, quindi abbiamo deciso di lasciarla.

primo piano del protagonista di nier replicant

Ci potete dire come Toylogic abbia deciso di occuparsi dello sviluppo?

Yosuke Saito: Beh, loro ci hanno aiutato durante lo sviluppo di Dragon Quest X e Dragon Quest XI, e possiedono diversi membri dello staff che hanno già lavorato su Nier Gestalt / Replicant, dunque abbiamo chiesto a loro se volessero partecipare. Esiste anche un’altra ragione, però questo è un segreto.


Come lavora insieme a Toylogic, Taro-san? Hai un ruolo provvisorio com’è accaduto con PlatinumGames per NieR: Automata?

Yoko Taro: Non ho un ruolo provvisorio in Toylogic. Semplicemente parliamo una volta al mese o qualcosa del genere.

A proposito del fatto che il director sia pressante pensi possiate lavorare assieme di comune accordo?

Yoko Taro: Credo che questo sia impossibile…

Saito-San, hai alcune richieste da fare a Yoko-san?

Yosuke Saito: Non ho alcuna richiesta per quanto riguarda i contenuti. Magari potrei dirgli soltano di non esagerare con i nuovi contenuti.

screenshot di nier replicant

A essere sinceri, non ho ancora capito cosa significa “versione migliorata”, anche se avete provato a spiegarlo in un livestream. Ci sono diverse rappresentazioni che distinguono una remastered da un remake, però che cosa cambia effettivamente dalla versione per PlayStation 3?

Yosuke Saito: Ci sono così tanti segreti, non posso dire nulla… (ride). In ogni caso, continuate a seguirci per saperne di più. Penso che se anche la storia è la stessa, essendo completamente doppiata darà un feeling completamente diverso ai videogiocatori.

Yoko Taro: Non ho capito nemmeno io la parte della “versione migliorata”. Preferirei a questo punto cambiarlo in “versione illegalmente modificata”. Illegalmente rimodellata… suona bene.


La storia di ver.1.22474487139… è ambientata in una diversa linea temporale dal NieR Replicant per PS4? O è la stessa?

Yoko Taro: Non lo so, non ne sono sicuro.

Il gioco è famoso per avere diversi finali in base alla run, quindi… ci dobbiamo aspettare nuovi finali?

Yoko Taro: I giocatori sono liberi di aspettarsi quello che vogliono. Noi siamo liberi di tradire queste aspettative quando vogliamo. Tutti siamo liberi… lunga vita alla libertà!

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità dedicate al rifacimento di NieR Replicant e non, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Facebook e Twitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

FonteSiliconera

Tags

Federico Molino

Amante delle opera di nicchia e delle belle OST. Appassionato instancabile di molte cose, ma tra le tante spiccano il cinema e la fotografia.
Close