News

Eldest Souls – Tra boss fight e pixel art nasce un nuovo souls-like

Rilasciato il nuovo gameplay trailer del nuovo progetto di Guerrilla

Si sono concluse due delle tre giornate del Guerrilla Collective, lo show trasmesso in streaming dai creatori di Horizon Zero Dawn in sostituzione del classico E3. Numerosi sono i giochi annunciati ce ne attendono degli altri per l’ultimo giorno di streaming previsto per oggi.

Fra le novità annunciate dalla casa di sviluppo, citiamo Eldest Souls, un RPG in pixel art che si può dire poter rientrare nella ormai popolare cerchia dei souls-like.

Il gioco è presentato come una vera e propria boss-rush, promettendo battaglie sempre più impegnative per un livello di sfida che risulta essere piuttosto alto. Il tutto è arricchito da un’estetica in pixel art, non molto comune nei titoli di questo genere ma che può offrire un colpo d’occhio non indifferente.

Eldest Souls screenshoot

Le premesse prevedono una trama epica alla ricerca di Antichi Dei da affrontare in seguito all’esplorazione delle vaste lande della Cittadella, l’antica prigione degli Dei ricca di segreti e oscuri misteri. L’obiettivo del protagonista è semplice: uccidere tutti gli Dei e mettere al sicuro il destino dell’umanità

Tra i punti chiave del gioco, gli sviluppatori hanno posto maggiore enfasi su alcuni punti chiave :

  • L’elevato tasso di difficoltà delle boss fight, capaci di essere allo stesso tempo brutali ma stimolanti per, chiunque cerchi un alto livello di sfida
  • Una componente esplorativa soddisfacente, e che offre un buon quantitativo di dungeon, misteri e tesori da scovare per l’intera mappa
  • Un interessante sistema di sblocco delle abilità, che sarà l’agognato premio al completamento di ogni battaglia

L’uscita del titolo è prevista per quest’estate e approderà solo su Nintendo Switch e PC (via Steam).

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità su Eldest Souls e non solo, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Facebook e Twitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Tags
Close