News

Crysis Remastered – Rinviato di un paio di settimane

Dopo la presentazione ufficiale è stato rinviato

Dopo essere stato rivelato tramite un evento apposito su YouTube, Crysis Remastered doveva essere finalmente in dirittura d’arrivo, il titolo sarebbe arrivato negli scaffali il 23 Luglio, ma Crytek ne ha appena annunciato il posticipo, spostandolo di un paio di settimane per poter così rifinire meglio il titolo.

La presentazione avvenuta alle 18(ora italiana) sul canale YouTube ufficiale della serie, ci ha fornito un primo sguardo sul gameplay. Crysis Remastered sarà ufficialmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

La descrizione del gioco presente sul Microsoft Store recita:

‘Il classico sparatutto in prima persona di Crytek è tornato con un gameplay pieno di azione, un mondo ampiamente esplorabile e le emozionanti battaglie epiche che hai apprezzato sin dalla prima volta, ora con una grafica rimasterizzata e ottimizzata per la nuova generazione di hardware.’

Crysis Remastered cinematic

La promessa è dunque quella di aver riformato drasticamente il vecchio Crysis, in modo tale da evitare i problemi che in passato furono riscontrati a causa della pesante resa grafica del primo capitolo, divenuto in seguito un meme di quella generazione e che ancora oggi risulta essere un macigno anche su configurazioni di fascia alta.

Di fatto i cambiamenti apportati alla remastered di cui siamo già a conoscenza comprendono un pacchetto di texture ed asset ben curato e più definito, la compatibilità con le moderne CPU-multicore e la presenza del Ray Tracing sulla versione PC, che garantirebbe una resa degli effetti d’illuminazione più realistica.

È stata inoltre scovata nel listino di Microsoft la presenza di una Launch Edition, di cui sono ancora sconosciuti i dettagli, se non che il suo acquisto permetterà di godere di un accesso anticipato al gioco ben due giorni prima del lancio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità su Crysis e non solo, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Facebook e Twitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte: Gematsu

Tags
Close