News

Crash Bandicoot 4: It’s about time – Prime immagini del gameplay

Un primo sguardo alle novità del nuovo capitolo della serie

A poco più di un paio di mesi che ci separano dall’attesissimo rilascio di Crash Bandicoot 4: It’s About Time, una demo del gioco è stata messa a disposizione di alcuni fortunati del settore e della quale sono state caricate diverse immagini in giro per il web.

La versione di prova offre la possibilità di affrontare tre diversi livelli del gioco, due dei quali da percorrere utilizzando il nostro amato Crash come personaggio giocabile, mentre l’altro è possibile superarlo nei panni del malvagio Dr. Neo Cortex.

La demo rilasciata da Activision presenta inizialmente un livello ghiacciato, ‘Snow Way Out’, ambientato tra le terre innevate di una dimensione alternativa. Qui il gioco fornisce quello che è il primo impatto con uno delle nuove componenti di gameplay di questo nuovo titolo: la manipolazione del tempo.

Durante il livello infatti, quando il nostro marsupiale verrà in contatto con la maschera Quantum del tempo, Kapuna-Wa, otterrà una speciale tuta quantica che gli permetterà di fermare il tempo per qualche secondo.

Crash Bandicoot 4: It's about time gameplay demo screenshot

Questo sistema consentirà al nostro protagonista di gestire al meglio le diverse situazioni che richiedono un congelamento del tempo per sfruttare al meglio tutti i meccanismi appositi sparsi per il livello.

Da evidenziare inoltre l’aggiunta di un cerchio giallo che evidenzierà con precisione il punto di atterraggio di Crash, la presenza del doppio salto e un counter che registrerà il numero totale di morti in quello specifico livello.

Nel livello successivo, ‘Dino Dash’, il nostro caro bandicoot viene catapultato direttamente nell’epoca preistorica della dimensione Eggipus, abitati da minacciosi dinosauri, piante velenose e insetti dalle dimensioni smisurate. A sto giro l’altra abilità presente nel gioco è un’altra tuta, ottenibile allo stesso modo della precedente, che permette di modificare la realtà.

Più nello specifico, saremo capaci di modificare la consistenza di alcune parti dello scenario che risulterebbero pericolose per Crash, oppure di far smaterializzare le casse Wumpa a nostro piacimento.

Crash Bandicoot 4: It's about time gameplay demo screenshot

Infine lo scenario provato dedicato al Dr. Cortex, non è altro che un rifacimento del livello polare citato a inizio articolo, confermando la possibilità di poter giocare livelli già affrontati ma in maniera differente e con un approfondimento narrativo maggiore. Queste versioni alternative dei livelli sono state battezzate  “Additional Timeline Event”.

Ricordiamo che Crash Bandicoot 4: It’s about time è atteso per il 2 Ottobre 2020 su PlayStation 4 e Xbox One.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità su Crash Bandicoot 4: It’s about time e tanto altro ancora, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Social: siamo su Facebook e Twitter, e abbiamo la nostra community Telegram!

Fonte video: GamesRadar

Tags
Close